Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
EVENTI
Eventi

Dopo Lucera, Giuseppe Melillo presenta il suo libro nel luogo natio
È da Volturino che parte il lungo cammino lungo quel sentiero che rappresenta il tema dominante dell’autobiografia, nella quale, a dire il vero, prevalgono gli episodi più semplici della vita quotidiana, affiancati alle vicende di carattere nazionale ed internazionale

Volturino, 22.10.2015 - Domenica 25 ottobre alle ore 18:00 si terrà presso l’auditorium comunale di Volturino la presentazione del libro di Giuseppe Melillo “Sapori lungo il sentiero”, che ha già avuto luogo a Lucera. Non poteva certo mancare all’appuntamento con il paese che gli ha dato i natali.

Si ricordi, quindi, quanto dichiarato dallo stesso autore, il quale ha sottolineato che il suo principale intento è quello di «voler donare gratuitamente il libro alle due comunità in segno di gratitudine: alla cittadinanza lucerina per avermi dato l’onore di servirla professionalmente e politicamente e a quella volturinese per avermi donato i natali».

Non è un caso, dunque, che la presentazione dell’autobiografia sia opera di Domenico Albano, l’amico di sempre, che nel corso della serata, invece, terrà la prolusione. Ecco, allora, quanto lo stesso Albano afferma nella parte iniziale del libro: «Chi può non stupirsi nel leggere del fanciullo che dorme nella bardella, la sua culla diurna, e, di notte, nel lettino sulla madia? Chi può non sorprendersi della figura della nonna che vive a Volturino e non accende la luce per risparmiare, con il pretesto che la casa è ben illuminata dall’impianto pubblico?».

È soltanto l’inizio di un lungo cammino lungo quel sentiero che è il tema dominante dell’autobiografia, nella quale, a dire il vero, prevalgono gli episodi più semplici della vita quotidiana, affiancati alle vicende di carattere nazionale ed internazionale. Il tutto è descritto in modo da rendere il libro leggero, di facile lettura.

L’introduzione all’evento sarà di Martina De Virgilio. Seguiranno il saluto del sindaco di Volturino Antonio Santacroce, la comunicazione di Luca Paglione e, dopo la prolusione di Domenico Albano, la presentazione dell’ex sindaco di Volturino Armistizio Matteo Melillo e la chiusura di don Gaetano Schiraldi. L’incontro sarà coordinato dal giornalista Silvio Di Pasqua.

Greta Notarangelo



Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.