Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
EVENTI
Eventi

«Repower consegna al Comune di Lucera un’auto elettrica per attività di assistenza sociale»… Sociale?
Il contentino (in comodato!) ai lucerini per un mega parco eolico

Lucera, 22.02.2012 - Prima fanno l'evento il 22 febbraio 2012 e poi, finito quello, mandano un comunicato lo stesso giorno ma con datazione al giorno successivo. La troppa energia deve aver spinto il Comune e la Repower (uno sposalizio senz'amore e freddamente "energetico") a proiettarsi nel futuro.
L'evento, per la verità annunciato solo sul sito istituzionale del Comune di Lucera, si è "consumato" ieri nel cortile di Palazzo Mozzagrugno: una stretta di mano tra il sindaco Pasquale Dotoli e il country manager di Repower Fabio Bocchiola ed ecco consegnato uno dei contentini alla comunità: una Mitsubishi I-Miev «totalmente elettrica concessa in comodato d’uso gratuito per 5 anni». Capito? Non è nostra! Ci viene prestata, insomma, per… gentile concessione, come ringraziamento per avere (noi?) fatto infilzare di pale eoliche una parte del territorio. Il mezzo, pensate un po', «verrà impiegata dall’amministrazione comunale come vettura funzionale ai propri servizi sul territorio lucerino». Poi ci fanno inghiottire un piano traffico che ci porta a fare giri e giretti, facendo lievitare i consumi dei carburanti! L'uso avverrà, oltremodo, a patto e condizione che per altrettanti 5 anni sul giocattolino rosso e bianco (un giretto ai bambini glielo fate fare?) appaia, ficcante e martellante, la pubblicità dinamica della Repower… I lucerini all'antica direbbero: "Chernùt'e mazziate!".
E via anche con la pubblicità, nel comunicato, alla casa costruttrice del veicoletto: «Mitsubishi i-MiEV dopo essersi confermata lo scorso anno come l’auto elettrica più venduta in Italia è stata nominata la vettura “più verde” negli USA, cioè ecologicamente più efficiente, tra quelle distribuite nel primo mercato automobilistico al mondo. I-MiEV è una vettura a 4 posti, elettrica al 100 per cento che produce zero emissioni durante la guida, facilmente ricaricabile in un massimo di sei ore con presa di corrente da 220 Volts e un’autonomia di percorrenza fino a 150 chilometri. Repower da oltre un anno ha avviato con Mitsubishi e Leaseplan una partnership che ha come obiettivo lo sviluppo della mobilità sostenibile».
Sentite cos'ha dichiarato Fabio Bocchiola nella sua sviolinata: «Sono lieto di consegnare al Comune questa vettura. La mobilità elettrica è il futuro prossimo per le città. Sostenerla è un impegno di sensibilità per l'ambiente e la civiltà e rappresenta un passo avanti verso un modello energetico ed urbanistico che usa in modo sostenibile ed efficiente le risorse a nostra disposizione. Coerentemente con la nostra tradizione di operatore elettrico ancorato alla tutela dei valori ambientali, oggi rafforziamo un legame virtuoso con il territorio di Lucera, dove stiamo costruendo in fruttuosa collaborazione con le imprese locali il parco eolico SEA».

E sentite, invece, come ricambia la suonata il Sindaco: «L’auto elettrica rappresenta un punto importante del programma della nostra amministrazione, quello di coniugare sviluppo economico con attenzione verso l’ambiente. Se a questi due aspetti si sommano anche nuove opportunità legate ai servizi sul territorio, ci troviamo di fronte ad un rapporto che crea valore per la comunità. Come sta avvenendo, sempre grazie alla collaborazione tra Amministrazione e Repower, con la sistemazione dell’area interna ai giardini della Villa Comunale per la realizzazione di un giardino per l’infanzia e di un’area verde per i cittadini di Lucera, i cui lavori inizieranno a breve».
Non basta? Ebbene altra pubblicità con la presentazione dell'azienda: «Repower è un operatore energetico svizzero che opera in Italia dal 2002 dove è presente su tutta la filiera. Come produttore è impegnata nel potenziamento del proprio parco di generazione ponendo particolare attenzione all’ambiente e all’efficienza energetica. Come venditore è uno dei principali operatori nella vendita di energia elettrica e gas naturale alle aziende, dedicando un consulente dell’energia ad ogni suo cliente. In Italia il gruppo Repower ha realizzato nel 2010 un fatturato di oltre un miliardo di euro».
Il tutto, ovviamente, per il bene della città!

Roberto Notarangelo



Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.