Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
EVENTI
Eventi

7 seminari per "Le Vie Francigene di Puglia"
Trattasi di occasioni uniche e imperdibili per vivere il nostro territorio, per farlo conoscere ed apprezzare, per fare economia e per puntare ancora e meglio sul turismo religioso, artistico e culturale

Lucera, 29.06.2012 - Lunedì 25 giugno alle ore 18:00, presso il Salone delle Feste del Circolo Unione di Lucera situato in piazza Duomo, ha avuto luogo il secondo seminario itinerante dal titolo “Vie Francigene di Puglia: heritage religioso, cultura popolare e turismo sostenibile”, organizzato dall’associazione “ComunicARTurismo” in concomitanza con la “MCA Multi Culture Association” di Lucera. Appuntamento, questo, davvero importante e molto atteso per non dimenticare il nostro passato e per cercare di estrapolare da esso un futuro migliore. L’incontro, presieduto dal Segretario della MCA, dott. Ciro Maiellaro, ha visto la partecipazione del Vescovo della Diocesi Lucera-Troia, Mons. Domenico Cornacchia, del Sindaco di Lucera Pasquale Dotoli, dell’Assessore al Turismo, dott. Giacomo Capobianco, dell’Assessore al Bilancio Raffaele Di Ianni, di operatori turistici, esperti di marketing territoriale, rappresentanti di associazioni e di tanta gente comune, semplicemente desiderosa di sapere di più sulle Vie Francigene in Puglia.
Questo “fascio di strade” – dette anche Via Francesca o Via Romea o ancora Via Franchigena – in epoca medievale conduceva i pellegrini alle tre mete religiose cristiane principali quali: Santiago de Compostela, Roma e Gerusalemme. In Puglia di tale percorso si distinguono tre tratti: Tratto Dauno, Tratto di San Nicola e Tratto Salentino, mentre l’asse principale della “Via Francigena del Sud” è individuato nel tratto Roma- Benevento-Monte Sant’Angelo.

Nel voler ripercorrere le tappe francigene e valutarne potenzialità da concretizzare, sono stati preventivati ben sette seminari formativi; il primo si è tenuto a Troia il 18 giugno scorso, il secondo a Lucera, seguiranno gli appuntamenti a San Severo il 2 luglio, a San Marco in Lamis il 18 luglio, a San Giovanni Rotondo il 10 settembre, a Monte Sant’Angelo il 17 settembre e a Manfredonia il 24 settembre.
Trattasi di occasioni uniche e imperdibili per vivere il nostro territorio, per farlo conoscere ed apprezzare, per fare economia e per puntare ancora e meglio sul turismo religioso, artistico e culturale.
Molto entusiasta per l’esito del seminario formativo a Lucera si è mostrato il Dott. Maiellaro, soddisfatto per le adesioni nonostante nella stessa serata del 25 giugno e allo stesso orario, stava avendo luogo la manifestazione conclusiva delle “Due giornate di solidarietà” per scongiurare i tagli previsti a carico del nosocomio lucerino, alla presenza dell’Assessore Regionale alla Sanità, Ettore Attolini.
Le aspettative dunque, per questi due primi incontri “francigeni”, non sono state affatto deluse. Toneremo a parlarne a conclusione dell’itinerario completo per una visione globale.

Deborah Testa



Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.