Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
EVENTI
Eventi

"I Federiciani" alla Parata Nazionale della Bandiera ad Amelia-Terni
Ci scrive Alessandro Avallini del gruppo Sbandieratori e Musici "I Federiciani" per raccontare l'emozionante "trasferta" che portato Luca Schiraldi al riconoscimento di vice-campione nazionale

Lucera, 20.09.2010 - «Salve amici de “Il Frizzo”, sono Alessandro Avallini, del Gruppo Sbandieratori e Musici “I Federiciani” di Lucera. Vi mando questa mail per informare voi e Lucera della nostra partecipazione alla 29ª Parata Nazionale della Bandiera svoltasi ad Amelia e Terni dal 10 al 12 settembre 2010, organizzata dalla Lega Italiana Sbandieratori, lega in cui siamo iscritti dal 2008.
La parata ha visto il coinvolgimento di 28 compagnie di sbandieratori provenienti da tutta Italia. L’impegno e la passione che abbiamo avuto per tutto l’anno, nonostante le difficoltà ormai famose (non è semplice doversi preparare per gare così importanti senza la disponibilità di un luogo, ma questa ormai è una notizia che sanno tutti e che purtroppo solo a Palazzo Mozzagrugno fanno finta di non capire), ci ha permesso di partecipare a tutte le discipline in programma, cioè: corteggio competitivo, rievocando, assolo musici, coppia tradizionale, piccola squadra, grande squadra e singolo.
La partecipazione a tutte queste discipline l’abbiamo dedicata alla memoria di un nostro grande amico: EMANUELE TOZZI che ci ha lasciato poco tempo fa.

In tutte le categorie abbiamo ottenuto ottimi piazzamenti che ci hanno portato a classificarci al 9º posto della classifica combinata, un piazzamento soddisfacente ma che poteva essere sicuramente migliore se non fossimo incorsi in qualche episodio poco favorevole (vento forte su coppia e grande squadra e voti non proprio coerenti con la qualità espressa nel caso dell’esibizione dell’assolo musici, come da stupore generale manifestato da atleti di altre compagnie).
Si torna però a Lucera con lo splendido secondo posto ottenuto dall’appena diciannovenne Luca Schiraldi, capace di ottenere questo risultato alla sua prima partecipazione alla fase finale, dove il livello dei singolisti di altre compagnie raggiungeva livelli altissimi e dove ha avuto ragione di singolisti dall’esperienza pluriennale; a precederlo soltanto il campione vincitore delle ultime 4 edizioni; una prova strepitosa di Luca che in alcuni frangenti ha strappato ovazione ed applausi da parte degli spettatori, entusiasti per la spettacolarità dell’esercizio che gli è valso il titolo di VICE-CAMPIONE D’ITALIA!

Molti sono stati i complimenti che abbiamo ricevuto dagli addetti ai lavori della Lega, e questo ci spinge ora a iniziare un nuovo anno con la consapevolezza di raggiungere grande obbiettivi ma con l’umiltà che ci fa stare con i piedi per terra.
A breve inizieranno i nuovi corsi e a giorni partiremo con la campagna iscrizioni per la stagione 2010-2011 per chiunque voglia far parte di questo meraviglioso gruppo che sta facendo conoscere il nome di Lucera in tutta Italia e, perché no, anche magari trovare colui che, grazie alla professionalità e competenza dei nostri ottimi istruttori, possa diventare il nuovo Campione d’Italia.

È da sottolineare che l’ISCRIZIONE E LA PARTECIPAZIONE AL GRUPPO “I FEDERICIANI” è assolutamente GRATUITA; a tal proposito nei prossimi giorni saremo presenti con degli stand nel centro storico di Lucera, durante i week-end, per raccogliere le iscrizioni per il prossimo anno, ed iniziare i corsi di tamburino, chiarina e bandiera con un Vice-campione d’Italia in più!
Il gruppo sbandieratori e musici “I Federiciani” vi ringrazia per lo spazio concessoci e saluta voi della redazione de “Il Frizzo” e tutta la città, certi che a breve arriveranno nuovi grandi risultati».

Alessandro Avallino



Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.