Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
EVENTI
Eventi

Il film “Radio Conga” premiato al “Sustainability Film Festival" in Sardegna
Il lavoro è stato poi realizzato dalla “Stupor Mundi” di Lucera ed è stato presentato in anteprima il 9 agosto scorso a Casalnuovo Monterotaro

Casalnuovo M.ro, 12.12.2010 - È di poche ore fa la notizia che il film casalnovese “Radio Conga” verrà premiato al “Sardinian Sustainability Film Festival” edizione 2010, che avrà luogo dall’11 al 19 dicembre ad Abbasanta e Norbello (OR). Il film ha concorso alla sezione “Sostenibilità Sociale” ed è stato scelto per la bravura degli attori e per l’impegno profuso nelle scene e nelle parti.
Si ricorderà che “Radio Conga” è nato nell’ambito del progetto scolastico dell’Istituto Tecnico Leccisotti di Casalnuovo Monterotaro (sede staccata di Torremaggiore) grazie all’idea del prof. Francesco Di Pasqua che ha lavorato sodo con Emanuele Faccilongo e la “Stupor Mundi” in qualità di regista e con il cameraman Tommaso Noterstefano. Gli obiettivi primordiali che si volevano conseguire con tale esperienza erano quelli di coinvolgere gli alunni e di spronarli a riflettere e ad interagire con gli eventi e con il territorio mettendosi in gioco in prima persona e rapportandosi con se stessi e con gli altri in ambito extra scolastico.

Per la realizzazione del film hanno dato vivo contributo l’intera compagine scolastica di Casalnuovo, compresi docenti e collaboratori. Tra i docenti-attori ricordiamo la partecipazione della prof.ssa lucerina Deborah Testa (docente di Lettere), che ha recitato nel ruolo di Brenda, il trans nella realtà, morto in circostanze tuttora misteriose. Il lavoro è stato poi realizzato dalla “Stupor Mundi” di Lucera ed è stato presentato in anteprima il 9 agosto scorso a Casalnuovo Monterotaro, in piazza Principessa Elena, che era stracolma di spettatori. Per l’evento è intervenuto anche il Dirigente dell'Ufficio Scolastico Provinciale, dott. Giuseppe De Sabato.

Il premio sardo è dunque un gradito “dono natalizio” per i tre casali e costituisce un ottimo trampolino di lancio per nuove idee tutte da vagliare. Infatti il prof. Di Pasqua sussurra che potrebbe essere in cantiere un altro lungometraggio con tematiche altrettanto attuali ed interessanti.

La redazione



Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.