‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra

A Lucera si inaugura la nuova sede del Commissariato di Pubblica Sicurezza
Il varo nell'edificio di via Po è previsto per il 4 luglio alle ore 10:00 alla presenza del Sottosegretario di Stato all'Interno on.le Alfredo Mantovani e del Capo della Polizia D.G. della P.S. Antonio Manganelli

Lucera, 02.07.2009 - Dal 4 luglio 2009 la sede del Commissariato di Pubblica Sicurezza non è, ufficialmente, quella storica di piazza Matteotti. La Polizia di Stato di Lucera vedrà l'inaugurazione del nuovo edificio di via Po, in zona cosiddetta "Pezza del Lago". Per la verità già da diversi giorni l'operatività della P.S. muove le proprie attività dalla struttura che vedrà il varo domani, a partire dalle ore 10:00, alla presenza del Sottosegretario di Stato all'interno on.le Alfredo Mantovano e del Capo della Polizia e Direttore Generale della Pubblica Sicurezza dott. Antonio Manganelli.
Il complesso di via Po nacque sotto l'amministrazione Bonghi come edificio che avrebbe dovuto ospitare, inizialmente, un asilo nido. Una struttura attraversata da numerose ed alterne vicende ed i lavori sono stati interrotti e ripresi spesso ora per mancanza di fondi ora per altre problematiche.
Nel frattempo, mentre la città federiciano perdeva sedi importanti come l'Enel e l'AQP, ecco affacciarsi l'ombra della chiusura anche del Commissariato di Pubblica Sicurezza. Una eventualità che non poteva certo essere accettata per il livello di protezione che le forze dell'ordine da sempre cercano di garantire, a maggior ragione con la presenza territoriale, ad un centro urbano come Lucera ed ai suoi cittadini.
Insomma si faceva sempre più insistente il rischio che la Polizia di Stato potesse lasciare la città in quanto da tempo i proprietari dei locali di piazza Matteotti chiedeva la loro restituzione.
Passando per l'amministrazione Labbate ed approdando in quella breve dell'ex sindaco dott. Vincenzo Morlacco ecco affacciarsi la soluzione: l'edificio di via Po.
La giunta e il consiglio comunale si dimostrarono aperti a quella soluzione, cosicché si potè dare il via agli interventi di riadattamento della struttura alla nuova destinazione d'uso.
Oggi, visitando gli ambienti nuovi di zecca e ben organizzati, si può ammettere che il vicequestore-dirigente dott. Luciano Zendoli ed i suoi uomini della Polizia di Stato possono dirsi più che soddisfatti di operare nella nuova struttura.
Lucera, per una volta, non perde pezzi, ma li recupera. E meglio di prima a quanto pare.
Nel frattempo, sul fronte "asilo nido" nulla sembra perso, in quanto non va dimenticato che proprio durante il periodo di Morlacco l'amministrazione comunale si è vista approvare un progetto in merito ed accordare un finanziamento per la sua realizzazione.

Roberto Notarangelo

Scrivete a info@ilfrizzo.it



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.