‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra

Nella chiesa di San Domenico una domenica nel segno della "Giornata del ringraziamento"
Un evento fortemente voluto dal commissario della Coldiretti Sergio Pompa e dall’assistente ecclesiastico don Luigi Di Condio

Lucera, 19.11.2008 - Domenica 23 novembre alle ore 10:30, nella Chiesa di San Domenico di Lucera, la Federazione Provinciale della Coldiretti (Ufficio di Zona di Lucera) ha organizzato la “Giornata del ringraziamento”. Un evento fortemente voluto dal commissario della Coldiretti Sergio Pompa e dall’assistente ecclesiastico don Luigi Di Condio.

“La Benedizione di Dio sul lavoro degli uomini e sulle messi dei campi”. È la chiave di lettura di questo momento dedicato ai lavoratori della terra e degli allevatori (e mai come in questo frangente di debole congiuntura diventa spontaneo invocare l’aiuto divino). Un appuntamento − un tempo molto sentito e partecipato − che manca da tanti lustri a Lucera. Un giornata prevista dalla liturgia della Chiesa, celebrata ovunque e da ben 25 anni assente dallo scenario locale.

All’incontro di domenica prossima non faranno mancare la propria presenza i maggiori esponenti della Coldiretti (presenzieranno, infatti, il Presidente regionale e provinciale della Coldiretti Pietro Salcuni e il Direttore della Federazione di Foggia Giuseppe Scagliola) e degli imprenditori legati alla trasformazione dei prodotti agricoli, oltre alle autorità civili e militari.

La Santa Messa − animata dalla “Corale Santa Cecilia don E. Di Giovine” di Lucera − sarà celebrata, alle ore 10:30, sa Sua Eccellenza Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo della Diocesi di Lucera-Troia, che per l’occasione offrirà ai partecipanti un’immagine del Cristo pantocrator (il Cristo, principe di tutti benedicente) in volta della quale vi si trova riprodotta a stampa una preghiera composta per l’occasione.

L’evento si chiuderà con l’auspicio di un futuro più prospero per il settore e «con gli auguri di un Sereno e Santo Natale 2008».

Roberto Notarangelo

Scrivete a info@ilfrizzo.it



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.