‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra

Gherardo Colombo a Lucera il 22 novembre
L'appuntamento è stato organizzato dal Laboratorio Politico “Il sale della Terra” di Lucera

Lucera, 18.11.2007 - Il Laboratorio Politico “Sale della Terra”, in attività presso l’Opera San Giuseppe di Lucera, torna al pubblico che “pensa politicamente” e “pensa politicamente da cristiano”, così come ha indicato Padre Paolo Novero, il compianto Giuseppino che ispirò e volle il Laboratorio.
Il nuovo anno formativo fissa dunque la prima tappa pubblica per discutere di legalità.
E lo fa con un ospite d’eccezione: Gherardo Colombo (Briosco, MI – 23 giugno 1946), ex magistrato divenuto famoso per aver condotto o contribuito a inchieste celebri quali la scoperta della Loggia P2, il delitto Giorgio Ambrosoli, Mani Pulite, i processi Imi-Sir/Lodo Mondadori/Sme.
A febbraio ha lasciato anche l’incarico di giudice di Cassazione, dicendo addio alla toga a 60 anni. E spiega al Corriere della Sera: «In Italia quella tra cittadino e legalità è una relazione sofferta, la cultura di questo Paese di corporazioni è basata soprattutto su furbizia e privilegio. Tra prescrizioni, leggi modificate o abrogate, si è arrivati a una riabilitazione complessiva dei corrotti».
Il tema da lui stesso scelto per l’incontro/dibattito di giovedì prossimo, 22 novembre, è proprio “Il vizio delle regole, tra legalità e qualunquismo”, laddove sono proprio le regole di convivenza sociale e di rispetto degli altri ad essere minate da un relativismo che fa accettare tutto e il contrario di tutto portando l’illegalità diffusa ad essere la vera protagonista del vivere sociale di oggi.
Contro questo modo di fare e di essere l’ex magistrato afferma ancora: «Voglio incontrare i giovani e spiegare loro il senso della giustizia… Mi sono convinto che, affinché la giurisdizione funzioni, è necessario esista una condivisa cultura generale di rispetto delle regole».
Difatti, «…lo strumento del processo penale è inadeguato a riaffermare la legalità quando l’illegalità sia particolarmente diffusa e non esistano interventi che in altri campi vadano nella stessa direzione. Diventa una spirale, crea sfiducia e disillusione».
Occorre lavorare con convinzione e impegno per una nuova cultura della giustizia, perché la gente sia educata a pensare secondo il giusto non viziando le regole ma praticandole con virtù.
E Colombo si dice entusiasta nel costatare il grande apprezzamento che sta ottenendo il suo attuale “girar per convegni”. Si infervora raccontando di incontri «…programmati per due ore e dove invece devo fermarmi per tre»; di «…centinaia di persone che magari vengono in un teatro o in una biblioteca all’antivigilia di Natale e quindi non certo perché non sanno cosa fare»; di «…ragazzi che succede spessissimo restino con la bocca aperta» a sentire eventi della vita del loro Paese fondamentali, ma che nessuno mai gli aveva raccontato.
Si propone ora di impegnarsi in questa direzione: «Va comunicato il profondo perché delle regole e il come farle funzionare», visto che è ormai chiaro che non si riesce ad «…aumentare il tasso di legalità attraverso l’uso dello strumento giudiziario, quando nulla cambia all’esterno».
Con questa consapevolezza e con il desiderio di contribuire, ciascuno per la propria parte, al miglioramento della società, “Sale della Terra” estende “l’invito a tutti gli uomini e a tutte le donne di buona volontà per giovedì prossimo, 21 novembre alle ore 19:00 presso il Teatro dell’Opera a Lucera».

“Sale della Terra” è un laboratorio politico che, partendo dallo studio e dall’analisi della Dottrina Sociale della Chiesa, riflette, discute e dibatte al suo interno e in pubblico su temi e questioni di natura sociale, politica ed economica che chiamano il cristiano di oggi a trovare e proporre idee, ragioni e fede che guidino gli uomini lungo il cammino che la storia presente prepara per loro.

“Sale della Terra”
L'Ufficio Stampa

Scrivete a info@ilfrizzo.it



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.