‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
TEATRO

La compagnia teatrale "Cerchio di Gesso" apre la stagione con "Peter Pan"
Il Cerchio di Gesso torna a lavorare sulla fiaba dopo essersi dedicato a temi sociali come in Tuani - I re della strada sulla condizione dei bambini del Nicaragua

Foggia, 08.11.2004 - Domenica 14 novembre alle ore 11:00 e alle ore 18.00 l’ODA TEATRO di Foggia aprirà la nuova stagione di teatro per famiglie con il debutto nazionale de "La Leggenda di Peter Pan" della compagnia Cerchio di Gesso con la regia di Simona Gonella, regista milanese dalla ricca esperienza teatrale non solo in Italia, ma anche all’estero.
Il Cerchio di Gesso torna a lavorare sulla fiaba dopo essersi dedicato a temi sociali come in Tuani - I re della strada sulla condizione dei bambini del Nicaragua.
Quest’anno, il 27 dicembre 2004, ricorre il centenario della nascita di questo leggendario personaggio creato dallo scrittore scozzese J.W Barrie, e così anche il Cerchio di Gesso lo festeggerà organizzando due ulteriori repliche il 25 e 26 dicembre alle ore 18.00.
Tre saranno gli attori in scena: Mariantonietta Mennuni, Carlo Loiudice e Ruggiero Valentini, che si trasformeranno in cantastorie per raccontare le magiche avventure di questo straordinario personaggio.
Peter Pan è ormai entrato a buon diritto nella schiera degli eroi senza tempo, diventando anche metafora di coloro che non vogliono crescere.
Peter diventerà, così, un compagno di giochi, un amico con cui condividere le ansie e le gioie di un presente fatto di immaginazione e stupore e di un futuro ancora tutto da costruire.
Info: 0881/663147 o visitare il sito www.odateatro.it

PRODUZIONE 2004/2005
La Leggenda di Peter Pan

regia e drammaturgia (Simona Gonella)
anno di produzione (2004)
disponibilità (luglio 2004)
tecnica utilizzata (teatro d’attore)
durata (60 minuti circa)
atti (unico)
indicato per un pubblico (dai 5 anni) 
attori impegnati (tre)
tecnici (due)
spazio scenicominimo (largh. mt. 8,  prof. mt.8)
tempi montaggio (180 minuti)
tempi smontaggio (60 minuti)
carico elettrico (20 kw)
esigenze (quadratura nera)

interpreti: Carlo Loiudice, Mariantonietta Mennuni, Ruggiero Valentini

Peter Pan è ormai entrato a buon diritto nella schiera degli eroi senza tempo. La sua storia la conosciamo un po’ tutti ed è una di quelle che non ci stanchiamo mai di sentire.
Le sue avventure ci appartengono, perché a tutti i bambini di tutto il mondo è capitato di volare sui tetti di una città o di vivere su un’isola che non c’è, fatta dei loro giochi ad animata di pirati, fate, sirene e quant’altro l’immaginazione riesca ad inventare.
Ora tocca al Teatro di raccontarla ancora una volta.
In scena tre attori, giunti proprio quel giorno e proprio a quell’ora di fronte ad una platea di bambini perché con loro e per loro voglio fare rivivere le avventure del piccolo bambino che non voleva crescere.
Perché al di là di tutte le analisi sul personaggio - usato spesso come metafora per gli adulti che non vogliono crescere - Peter Pan è e resta soprattutto un bambino. Ed è ai bambini come lui che gli attori vogliono parlare, per loro vogliono “cantare” le sue gesta eroiche, per loro che adulti ancora non sono e per i quali Peter può diventare un compagno di giochi, un amico con cui condividere le ansie e le gioie di un presente fatto di immaginazione e stupore e di un futuro ancora tutto da costruire.

La redazione

info@ilfrizzo.it



Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Oggetti smarriti
Newsletter
F.A.Q.