‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
Luoghi
| Vai all'argomento principale | Vai all'indice |
Decisi a “Voler bene all'Italia”
Comunità dei Monti Dauni Settentrionali

Casalnuovo di P., 04.05.2007 - Monti Dauni protagonisti assoluti in “Voler bene all’Italia”. Nella manifestazione nazionale che, tra sabato e domenica, coinvolgerà 1.500 piccoli comuni d’Italia, sono 10 i centri della provincia di Foggia che hanno aderito all’evento organizzato da “Piccola Grande Italia” con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e la collaborazione di Enel, Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci) e Legambiente. In Capitanata ha aderito anche la Comunità Montana dei Monti Dauni Settentrionali. Tutti i paesi rappresentati dall’ente presieduto da Ernesto Cicchetti hanno aderito all’appuntamento e cinque su 13 saranno coinvolti attivamente con particolari iniziative. «Grazie alla disponibilità dell'ente montano – dichiara Tonino Soldo, coordinatore di Legambiente per la provincia di Foggia – siamo riusciti a creare un programma coordinato con alcuni comuni vetrina».
Si comincia sabato a Roseto Valfortore: alle 15:30, all’Osservatorio di Ecologia Appenninica in via Vicoletto Donatelli, convegno sul tema “Le nuove tecnologie dell’Ingegneria Naturalistica per la prevenzione dei dissesti idrogeologici superficiali e adeguamento alle nuove direttive dell’Eurocodice 7”. Al termine della conferenza, visita all’Osservatorio con i suoi ambienti espositivi sulla flora e fauna del territorio dell’Appennino Dauno, poi tour alla conoscenza dei mulini ad acqua e infine degustazione di cinghiale, tartufo e miele.
Ad Alberona si comincia domenica mattina. Raduno alle 10:00 nella centralissima sede della Proloco. Alle 10:30 la proiezione di un breve documentario sul territorio e le tradizioni alberonesi. Alle 10:50 visita al Borgo Medievale. Alle 11:30, la Visita all’antiquarium e al Centro visite sul cinghiale. Poi, a mezzogiorno in punto, il momento dell’Inno Nazionale suonato e cantato in piazza e, infine, la degustazione dei prodotti tipici. Sempre domenica, pomeriggio di iniziative a Carlantino con gli appuntamenti coordinati dall’associazione Araba Fenice: alle 15:30 il ritrovo alla diga di Occhito con la visita ai poderosi impianti dell’invaso e alle 17:00 l’escursione nel vicino bosco.
Serata di eventi domenica sera a Pietra Montecorvino: si comincia alle 20:15, in piazza Municipio, con la presentazione di “Un Progetto per Montecorvino”. Alle 21:15, concerto per chitarra classica al Palazzo Ducale con il trio “Esprit Libre”. Alle 22:00 i canti popolari a cura del gruppo “PMC” e la degustazione dei prodotti tipici. A Castelnuovo della Daunia, durante tutto l’arco della domenica, visita libera agli impianti della struttura termale. «La Conferenza dei sindaci – spiega il presidente Lello Cicchetti – ha deciso che sarà l’ente montano, quest’anno, a rappresentare tutti i paesi della Comunità in “Voler Bene all’Italia. Stando tutti insieme – ha proseguito Cicchetti - si raccolgono più frutti». Partecipano alla festa anche altri comuni appenninici: Sant’Agata di Puglia con la giornata sul risparmio energetico; Candela con il convegno di sabato 5 maggio sull’uso consapevole dell’energia; Rocchetta Sant’Antonio con la terza edizione del premio nazionale “Il Cinema per i piccoli comuni” che si svolgerà domenica. Eventi anche a Stornarella, con la villa comunale trasformata in percorso della biodiversità e dell’amore per gli animali, e a Rignano Garganico dove – grazie al circolo Arci Jalarde – sarà possibile degustare prodotti tipici della Montagna del Sole. «I piccoli comuni della Capitanata – spiega Franco Salcuni, coordinatore di Legambiente Gargano – hanno cominciato un percorso di sviluppo con l’approvazione della legge che li riguarda alla Camera e con la ormai prossima legge regionale».
In allegato il programma della comunità montana dei Monti Dauni Settentrionali (leggi il programma in PDF). Per tutti i programmi comune per comune consultare il sito www.piccolagrandeitalia.it

Legambiente
Coordinamento provinciale di Foggia



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Oggetti smarriti
Newsletter
F.A.Q.