‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
Una tre giorni da godersi
| Vai all'argomento principale | Vai all'indice |

S. F. A. Fasani: un modello umano mai imitato a Lucera

LUCERA – Prenderà il via domani sera (27 novembre 2003) la tre giorni di festeggiamenti in onore di San Francesco Antonio Fasani. Il comitato per i festeggiamenti ha reso noto il calendario degli eventi che ricorderanno la vita del Padre Maestro, proclamato Santo da Papa Giovanni Paolo II il 13 aprile 1986. Si comincia domani sera con la celebrazione-commemorazione del Transito del Padre Maestro, mentre sabato mattina è prevista l’apertura ufficiale dei festeggiamenti con sparo di mortaretti e celebrazione di tre messe. Attesa per le 16:00 dello stesso giorno la solenne processione della statuta del Santo e delle sue reliquie cui prenderanno parte il vescovo della diocesi di Lucera Troia, mons. Francesco Zerrillo e le autorità civili e militari. In serata è prevista una solenne celebrazione officiata dal vescovo Zerrillo presso la Chiesa Santuario di San Francesco Antonio Fasani. Giornata di chiusura dei festeggiamenti domenica, con l’apertura delle celebrazioni per il VII centenario della dedicazione della Chiesa di San Francesco (1303-2003) ed il Gran Concerto del Complesso Bandistico Nazionale del corpo di Polizia Penitenziaria diretto dal maestro Luigi D’Addio. Un evento unico visto che la prestigiosa istituzione si esibisce per la prima volta in provincia, carico di un forte significato simbolico: Francesco era infatti soprattutto il Santo che mai si stancava di assistere e consolare i detenuti, spesso soli e abbandonati al loro destino.

Leòn



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Oggetti smarriti
Newsletter
F.A.Q.