‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
Pino Zimba e il suo tamburello
| Vai all'argomento principale | Vai all'indice |

Veberdì 17 dicembre alle ore 21:00 con la pizzica salentina
Straordinario tamburellista salentino, personaggio carismatico, amatissimo dal pubblico, fondatore degli "Officina Zoè", è anche grande protagonista nel pluripremiato film "Sangue Vivo" di E. Winspeare

Foggia, 15.12.2004 - Venerdì 17 dicembre alle ore 21.00, grande festa della pizzica salentina con il primo dei tre appuntamenti musicali della rassegna “Tamburi dal Mare” organizzata dall’ODA TEATRO-Cerchio di Gesso. Pino Zimba, vita dal passato frenetico, contrabbandiere, quattordici anni di carcere, tre matrimoni e sei figli è uno dei musicisti pugliesi più carismatici del momento. Zimba sarà protagonista di una serata, dedicata alla musica popolare salentina. Straordinario tamburellista e fondatore degli Officina Zoè, è noto al grande pubblico per aver partecipato al film Sangue Vivo di Edoardo Winspeare, vincitore di numerosi premi. Separatosi dagli Officina Zoè, si presenta con una sua formazione dal nome Zimbarìa. Con lui sul palco un gruppo di 9 componenti tra cui il polistrumentista Claudio Miggiano (chitarra, violino, armonica e tamburelli), Giuseppe Romano (fisarmonica e voce), Giuseppe Turco (chitarra e voce), Mariagrazia Carluccio (voce) e tre ballerine di pizzica salentina. Per la  prima volta a Foggia, Pino Zimba farà ballare al ritmo del proprio strumento, quanti avranno voglia di essere coinvolti in questa magica serata dai ritmi ancestrali.
Sempre il 17 dicembre alle ore 18.15 Zimba incontrerà il suo pubblico presso l’aula dei seminari  dipartimento di Scienze umane presso la facoltà di Lettere e Filosofia in Via Arpi. L’incontro organizzato dall’ODA TEATRO-Cerchio di Gesso insieme con l’Associazione universitaria Areanuova e il Kollettivo di lettere si avvarrà inoltre della presenza di Mario Pierrotti direttore artistico dell’ODA TEATRO, Angelo Cavallo dell’Ass. Suoni dal mondo, Sergio Colavita rappresentante dell’associazione Areanuova della facoltà di lettere e alcuni docenti dell’area antropologica di lettere dell’università di Foggia.
Per il concerto prevendita anche presso il Caffè del bando in P.zza San Domenico
Per informazioni tel 0881/663147 o www.odateatro.it

Giovanna Maffei
Uff. Stampa Oda Teatro-Cerchio di Gesso



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Oggetti smarriti
Newsletter
F.A.Q.