‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra

"Una Puglia migliore in 120 ore". Un grande evento indimenticabile
Ore decisive per trasmettere l'onda di passionalità scatenata dal ciclone Vendola. Intanto venerdì, nelle stazioni della Puglia arriverà il treno degli studenti e lavoratori che torneranno a votare Nichi dalle regioni del centro nord.

Puglia, 24.03.2005 - La chiusura della campagna elettorale di Nichi Vendola costituirà un evento indimenticabile per la nostra regione. Una manifestazione composta da una lunga maratona artistica di 120 ore e vedrà la partecipazione di oltre 600 tra gruppi e artisti che si avvicenderanno su di un palco ideale dislocato nelle sei province.
La manifestazione è il contributo che il coordinamento “Artisti per Nichi” ha prodotto in oltre un mese di lavoro, chiamando a raccolta le migliori creatività, per supportare la candidatura di Nichi Vendola alla presidenza della Regione Puglia.
Un impegno profuso dai nostri artisti locali che ha trasformato questa volontà in un evento dalle caratteristiche nazionali, raccogliendo la spontanea adesione di numerosi personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, del cinema, della letteratura, dell’arte e della musica. Personaggi come Michele Santoro, Don Ciotti, Sergio Rubini, Alessandro Piva, Daniele Silvestri, Samuele Bersani, Franz Di Cioccio (PFM),Luca Morino (Mau Mau), Piotta, Teresa De Sio, Paolo Rossi, Serena Dandini, Otello Profazio, Dario Vergassola, Stefano Benni, Davide Riondino, Matteo Salvatore e tanti altri ancora e poi gruppi come Tiromancino, Bandabardò, Negramaro, Africa Unite, Folkabbestia, Sud Sound System, Cantori di Carpino, Radiodervish.
Molte altre ancora sono le adesioni che ogni giorno continuano a pervenire. Un sostegno gratuito ad una kermesse memorabile, una maratona lunga 120 ore, forse, molto più importante dello stesso Primo Maggio Romano. 120 ore di campagna elettorale, scandite da uno straordinario momento di condivisione e progettazione politica, artistica e culturale proiettata verso la costruzione di una Puglia migliore.

IL PROGRAMMA

La maratona “In 120 ore – una Puglia migliore” sarà inaugurata a partire dalle h. 00:00 del 28 marzo presso lo Zenzero di Bari. A dare il “LA” ci saranno le “Bande d’ottoni”, un ensemble di ottoni del nord Italia (Banda Roncati di Bologna, Banda degli ottoni a scoppio di Milano, Titubanda di Roma, Fiati sprecati di Firenze) coordinato dai pugliesi Municipale Balcanica. A seguire e fino al mattino successivo ci saranno le selezioni dei dj e vj pugliesi che animeranno il dancefloor.
Il testimone di questa giornata sarà portato dalla “Banda di ottoni” alla Masseria Feliciolla di Taranto, per la Pasquetta dove a partire dalla mattina sono previsti concerti, dance hall, performance teatrali, installazioni artistiche, video che continueranno per tutto il corso della giornata. Sempre nella serata del 28 presso l’associazione culturale “Wabi-Sabi” di Bari s’inaugurerà una mostra multicodice di tutti gli interventi artistici finora raccolti a sostegno di questa campagna elettorale, in particolare saranno proiettati tutti i video prodotti per l’occasione dai registi.
Il 29 Marzo partirà, presso il Circolo Arci “Agorà” di Bari, “Musica resistente”: una kermesse musicale con uno spazio-palco aperto ai musicisti che si misureranno nella performance, presentando la loro versione della canzone popolare “Abbasc'a la marine”. 50 ore no stop senza nessun filtro circa le più diverse interpretazioni e divagazioni espressive, un unico lungo momento di aggregazione artistica, sociale e politica. In contemporanea, le “bande d’ottoni” continueranno ad animare le piazze pugliesi in questo countdown elettorale a bordo di un “London Bus” che farà tappa  nelle città di Barletta, Trani ed Andria, dal mattino sino a sera per raggiungere il palco di Barletta.
La festa musicale proseguirà il 30 Marzo a Brindisi e Foggia, il 31 Marzo a Gallipoli ed infine il concerto che segnerà la chiusura della campagna elettorale il 1° Aprile a Bari. Durante il concerto finale si terrà la mostra “La centrale del latte”. Un progetto focalizzato su di un luogo barese, scelto come l’emblema del valore culturale di alcune architetture industriali dimesse in Puglia che potrebbero essere restituite alla comunità per ospitare spazi di produzione e promozione culturale.
Per Info: ArtistixNichi - 080/5533307 – 329/8778261
artisti@nichivendola.it - www.nichivendola.it

In 120 ore "Una Puglia migliore"

Lunedì 28 marzo
Masseria Feliciolla - Taranto
Pseudofonia; Daniele Di Maglie; Torpedo; Municipale Balcanica; Zigana Mama; Bisca; Negramaro; Demotica Orkestar; Il Kif; Ratoblanco; Sisma Sound; Riserva Moac; Tarantattak; Skapcrrat

Martedì 29 marzo
Piazza Marina - Barletta
Canto General; Dante Marmone e Tiziana Schiavarelli – Anonima GR; Punkreas; Yo Yo Mundi; Bisca; Chop Chop Band; Radiodervish; Tiromancino; Orient Express; Ablepsia; Diazepam

Mercoledì 30 marzo
Piazza Cavour - Foggia
Africa Unite; Pseudofonia; Zigana Mama; Vladimir Luxuria; Mimmo Cavallo; Chop Chop Band; Yo Yo Mundi; Parto delle Nuvole Pesanti; O’Zulù; Suoni Mudù; Radio Londra; Nidi d’Arac

Mercoledì 30 marzo
Piazza mercato - Brindisi
Matteo Salvatore; Tonino Zurlo; Cantori di Carpino; Teresa De Sio; Otello Profazio; Antonio Infantino; Mamaroots; Folkabbestia; Largo Criminale; Bandabardò; Radicanto; Oisin; Mino Lacirignola Group; Riferimenti Folk; Franz Di Cioccio (PFM); Dopolavoroferroviario

Giovedì 31 marzo
Area Portuale - Gallipoli
Sud Sound System; Michele Santoro; Officina Zoè; Aramirè; Mascarimirì; Cucuwawa; Aracne Mediterranea; Africa Unite; Suoni Mudù; Tormento; Zina; Après la Classe; I musicisti dell’Albania Hotel; Opa Cupa; Luca Morino (Mau Mau)

Venerdì 1 aprile
Piazza Ferrarese - Bari
Serena Dandini; Daniele Di Maglie; Teresa De sio; Folkabbestia; Faraualla; Radicanto; Dario Vergassola; Alix; Municipale Balcanica; Canto General; Radiodervish; Tètes de Bois; Gilson Silveira & Bandita band; 70123; Ziringaglia; Piotta; Luca Morino (Mau Mau); Carmela Vincenti; Romanhife; Lady B; Il kif; Skill; 70123

Queste giornate vedranno l’elenco degli artisti crescere visto il susseguirsi continuo di adesioni spontanee alla manifestazione che ogni giorno arrivano.



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Oggetti smarriti
Newsletter
F.A.Q.