‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
Eventi di Capitanata
| Vai all'argomento principale | Vai all'indice |

Entra nel vivo la XIII Regata del Gargano, mentre presso la Inside srl si appresta a sfornare la prossima imbarcazione realizzata interamente in carbonio
L’appuntamento con la Regata del Gargano è il prossimo 9 Settembre 2005 con la prima prova a bastoni “Trofeo Inside-Baia dei Venti”. Si prosegue il 10 e l’11 con la classica Manfredonia-Vieste-Manfredonia

Manfredonia, 01.09.2005 - È entrata nel vivo la “XIII Regata del Gargano - Trofeo Challenge Pizzomunno Cup - Trofeo Adolfo Frattarolo - Trofeo Inside-Baia dei Venti” con la conferenza stampa organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione di Manfredonia di mercoledì 31 agosto, presso l’auditorium dell’ “Inside srl”.
Numerose le personalità istituzionali, militari e civili intervenute alla presentazione della Regata del Gargano: il Presidente della Provincia, Carmine Stallone, l’ass. provinciale alla promozione del territorio Antonio Angelillis; i sindaci di Manfredonia e Monte Sant’Angelo, Paolo Campo e Antonio Nigri, gli assessori comunali allo sport e al bilancio del Comune di Manfredonia, Pasquale Bisceglia e Rocco Piccolo.
Il colonnello Antonio Gentile ha rappresentato il 32° Stormo della base militare di Amendola che, anche quest’anno, si occuperà del briefing meteo per i regatanti; mentre il il C.F. della Capitaneria di Porto, Giuseppe Meli ha colto l’occasione per confermare la partenership con la Lega Navale di Manfredonia e per porgere il commiato alla comunità nautica della Capitanata che lascerà dal prossimo 2 Settembre alla guida del C.F. Antonio Ranieri.
La presentazione della Regata ha riunito a Manfredonia anche il gotha della vela italiana: erano presenti, infatti, il presidente del Comitato VIII zona FIV, Raffaele Ricci, il consigliere nazionale FIV, Raffaele Marinelli, il vicepresidente del comitato di zona Livio Georgevic , patron della Brindisi-Corfù, Nichy Vescia, campione italiano classe “Meteor”, nonché il padrone di casa, Paolo Bolici, presidente dell’Inside srl che a breve avvierà la produzione a Manfredonia della nuovissima barca a vela, interamente al carbonio.
Il presidente della Lega Navale di Manfredonia, Lorenzo Di Candia, ha introdotto la XIII edizione della Regata del Gargano precisando quanto segue: «Il 2005 è l’anno del salto di qualità: vogliamo portare la Pizzomunno Cup ai livelli della Brindisi-Corfù e, perché no, anche della Barcolana. Per ottenere il risultato - ha dichiarato - è necessario congiungere gli sforzi per il completamento della dotazione infrastrutturale a servizio della nautica».
Il sindaco Paolo Campo ha colto la palla al balzo sottolineando che «…rispetto a 4 o 5 anni fa, vi sono a Manfredonia condizioni per cominciare a operare in uno scenario molto diverso che offre una logistica e dei servizi in più anche al mondo della nautica. Di questo sforzo compiuto dall'amministrazione comunale è doveroso prendere atto. Ma non solo, il nuovo porto turistico apre scenari nuovi ed è opportuno che con i comuni di Mattinata e Monte Sant’Angelo si faccia sistema. La Regata del Gargano - ha aggiunto - è un evento sportivo che cammina con noi alla riconquista del rapporto della città col mare, una manifestazione in grado di promuovere il marchio del territorio e valorizzare la portualità turistica».
Il presidente della Provincia Carmine Stallone, da sempre simpatizzante della manifestazione velica, ha insistito sulla necessarietà di «…premiare e promuovere sport, come la vela, che qualificano il territorio, sono ecologici e muovono economie e sinergie. Di qui l’impegno della Provincia a guardare alla terra, dal mare».
Gli aspetti tecnici della XIII Regata del Gargano sono stati evidenziati da Raffaele Ricci, presidente del Comitato VIII Zona FIV: «Le imbarcazioni che partecipano alla Regata sono le più importanti della Puglia, come Splash, che ha vinto il Campionato zonale di vela d’altura. Inoltre - ha precisato - avete le condizioni ideali, dallo specchio d’acqua, che costituisce campo di regata al promontorio del Gargano, uno degli angoli più belli del Paese, per far diventare questa regata una delle manifestazioni veliche che contano in Italia e non più nella sola Puglia».
Matteo Riccardi, coordinatore della manifestazione ha annunciato le novità della Regata del Gargano: «Le prove in programma quest’anno sono tre: la classica regata, da Manfredonia a Vieste e ritorno, sarà anticipata venerdì 9 settembre da due prove a bastone con percorso su boe di 6 m.m., utile per il conseguimento del “Trofeo Inside-Baia dei Venti”. Ma solo le regate del 10 e dell’11 settembre, cioè la Manfredonia-Vieste-Manfredonia, sono valide per la classifica del 1° Campionato d’Altura di Puglia».
Il consigliere federale nazionale FIV, Raffaele Marinelli, ha ricordato l’impegno profuso dal compianto presidente della sezione sipontina della LNI, Adolfo Frattarolo, perché fosse istituita la Regata del Gargano, apprezzando il lavoro finora svolto.
La prossima Regata del Gargano annovera tra i regatanti anche il campione Nicky Vescia, che ha già conquistato tre volte il trofeo: «A Manfredonia continuo a tornare sempre con rinnovato affetto: in fondo - ha detto il velista - è proprio qui che ho vinto la mia prima gara di vela, anche se si trattava di windsurf. La Pizzomunno Cup è una regata tecnicamente validissima. Il percorso non è lungo, ma sicuramente imprevedibile e impegnativo per il cambio dei venti».
Al termine della conferenza stampa ospiti e giornalisti hanno visitato i cantieri navali dell’Inside srl, dove sta per nascere il prototipo di una leggerissima imbarcazione a vela realizzata tutta in carbonio. «L’anno prossimo - ha auspicato Vescia - sarei ben contento di prendere parte alla XIV Regata del Gargano gareggiando proprio sull’avveniristica barca che uscirà dalle fucine dell’Inside di Manfredonia».
L’appuntamento con la Regata del Gargano è il prossimo 9 Settembre 2005 con la prima prova a bastoni “Trofeo Inside-Baia dei Venti”. Si prosegue il 10 e l’11 con la classica Manfredonia-Vieste-Manfredonia.

Regata del Gargano
L'Ufficio Stampa



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Oggetti smarriti
Newsletter
F.A.Q.