‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra

Daunia vetus a Lugano
Presentato il Distretto Culturale dell’Alta Daunia al Salone Internazionale Svizzero delle Vacanze

Lugano, 03.11.2005 - I sei Comuni del Distretto Culturale Daunia Vetus, Lucera, Troja, Biccari, Faeto, Orsara di Puglia e Bovino, hanno scelto il palcoscenico svizzero del Salone Internazionale delle Vacanze di Lugano, alla sua terza edizione, per il primo di una serie di incontri promozionali con i mercati turistici nazionali ed internazionali, in particolare con quelli cosiddetti di confine o di prossimità.
Un proscenio di nicchia, ma adeguatamente raffinato, che dal 29 ottobre al 1° novembre 2005 ha accolto gli oltre 50.000 visitatori e i circa 1.200 operatori turistici accreditati, in rappresentanza di 50 paesi. Una manifestazione organizzata con successo e assistita dalla più efficiente regia elvetica, che si è sviluppata in più di 450 stand fieristici, lungo i 10.000 mq. di superficie espositiva.
È stato il Comune di Troja, sede del polo museale in costruzione, a rendersi promotore dell’iniziativa e a coinvolgere gli altri Comuni del Distretto, nonché gli operatori economici del territorio, con l’accordo della Diocesi di Lucera-Troja, il patrocinio della Provincia di Foggia e quello della Comunità Montana dei Monti Dauni.
Sette sono stati i padiglioni allestiti, in cui i visitatori hanno potuto trovare le proposte e le risposte più variegate alle esigenze turistiche più articolate. Uno sguardo speciale è stato riservato quest’anno alle insolite atmosfere di mete ancora poco conosciute come Russia, Siria e Vietnam, insignite del prestigioso riconoscimento di “Destinazioni a forte vocazione turistica”.
Ed è proprio di fronte ad uno di questi ospiti d’onore, il Vietnam, che ha trovato spazio lo stand del Distretto, caratterizzato dalle gigantografie e dalle immagini no-stop di scorci dei sei Comuni, dai prodotti eno-gastronomici esposti e dal riferimento alle tradizioni e ai riti locali, presentati attraverso l’esibizione, in primo piano, di due costumi di congreghe religiose troiane (del SS. Sacramento e dell’Addolorata).
Visibilità garantita, ma necessità di spiegare, in pratica a tutti, l’ubicazione della Daunia o Capitanata, i contenuti del progetto Daunia Vetus e gli obiettivi del Distretto Culturale. Compito svolto magistralmente dal gruppo di animatori culturali, accompagnati dalla rappresentanza istituzionale del Comune di Troja e del Comune di Lucera.
Un gruppo che ha manifestato un affiatamento per molti aspetti inatteso, che per quattro giorni ha animato lo stand con orgoglio e con passione, facendolo diventare il riferimento quotidiano anche per gli altri espositori; accentuando, in tal modo, attenzione e curiosità. Elementi importanti e determinanti che, insieme ai prodotti degustati, hanno attratto e trattenuto una quantità di visitatori davvero notevole.
Un vero successo di cui andare fieri, che produrrà senza dubbio effetti positivi per il territorio e per l’insieme della destinazione Puglia, ma che ha già registrato gli apprezzamenti degli stessi organizzatori svizzeri, per la vivace attenzione suscitata verso la Capitanata e intorno alle proposte del Distretto Culturale Daunia Vetus.
Una testimonianza tangibile di uno degli obiettivi più forti del progetto sostenuto dalle Fondazioni Cariplo e Banca del Monte di Lombardia: fondare l’azione turistica sulla risorsa “persona”, puntare sulla relazione e sullo scambio interpersonale. Un approccio che a Lugano ha funzionato alla grande.

Antonio V. Gelormini



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Oggetti smarriti
Newsletter
F.A.Q.