Cartoline



Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
 
LA LETTERA
Lettere al Frizzo
Cardillo: «Chiarimento al Sig. Antonio Chiella sulla Cabina di Regia»
«Come si può evincere dall’attività svolta dallo scrivente ogni azione è stata messa in campo per garantire la massima trasparenza e partecipazione alle attività svolte dall’Ambito. Inoltre ogni determinazione dirigenziale che comporta impegno spesa segue l’iter previsto dalla normativa di riferimento»

Lucera, 03.03.2019 - «Spett.le Direttore, in riferimento all’articolo del Sig. Chiella pubblicato sulla testata on line “Il Frizzo”, in data 27 febbraio 2019, dal titolo: “Piano Sociale di Zona e difformità in Cabina di Regia” (leggi), in qualità di Dirigente del servizio di piano si chiede di pubblicare il presente articolo al fine di fare chiarezza rispetto a quanto denunciato.
Con avviso protocollo n. 11467 del 13 marzo 2015, pubblicato sulla home page del Comune di Lucera, indirizzo web: http://www.comune.lucera.fg.it/po/mostra_news.php?id=124&area=H veniva convocato, a firma della dott.ssa Croce e del Sindaco, il primo incontro, datato 20 marzo 2015, per l’avvio del percorso di progettazione partecipata per l’aggiornamento della programmazione del Piano Sociale di Zona 2014-2016.
Si rimarca che, successivamente, l’Ambito Territoriale è stato commissariato con D.G.R. n. 1872/2015 per il periodo dal 19 Ottobre 2015 e fino al 12 novembre 2017. In questo arco temporale non vi è stato alcun percorso di concertazione.
In data 16 marzo 2018, veniva pubblicato sulla home page del Comune di Lucera, indirizzo web: http: //www.comune.lucera.fg.it/po/mostra_news.php?id=584&area=H l’avvio del percorso di concertazione e programmazione partecipata per la stesura del piano sociale di zona 2018-2020 e venivano invitate l’ASL, le OO.SS., i rappresentanti delle associazioni del terzo settore ed i cittadini all’incontro del 22 marzo 2018 presso la sede municipale del Comune di Lucera in Corso Garibaldi, 74.
All’incontro erano presenti solo alcuni rappresentanti del terzo settore ed un cittadino nello specifico il sig. Chiella.
L’11 09.2018 con lettera prot. n. 43797 venivano convocati per il 14.09.2018 le OO.SS. e le associazioni del terzo settore per la presentazione del piano sociale di zona 2018-2020.
All’incontro eranopresenti solo alcuni rappresentanti del terzo settore e le organizzazioni sindacali della CGIL, SPI-CGIL, CISL, FNP-CISL, UIL e UILP.
Infine lo scrivente von lettera prot. N. 9930 del 22 febbraio 2019 pubblicava sul sito web del Comune di Lucera l’avviso per l’incontro del 28 febbraio 2019 per la concertazione del piano della lotta alla povertà con invito alle OO.SS., ai comuni e alle associazioni del terzo settore.
All’incontro si presentavano le organizzazioni sindacali della CGIL, SPI-CGIL, CISL, FNP-CISL, UIL e UILP nonché solo alcuni rappresentanti del terzo settore.
Nello stesso incontro veniva presentato il nuovo schema del disciplinare per il funzionamento della cabina di regi e veniva chiesto ai presenti di individuare un Rappresentante nominato da ciascuna delle OO.SS. più rappresentative, un Rappresentante nominato dagli enti del Terzo Settore e del privato sociale nonché di presentare al più presto osservazioni e proposte.
Nel corso dell’incontro sopra descritto si è provveduto a richiedere al Terzo Settore e alle OO.SS. di individuare dei rappresentanti. Successivamente si porteranno in Coordinamento Istituzionale per l’approvazione, sia lo schema di disciplinare per la cistituzione della Cabina di Regia, sia lo schema di protocollo di intesa con le OO.SS.
Come si può evincere dall’attività svolta dallo scrivente ogni azione è stata messa in campo per garantire la massima trasparenza e partecipazione alle attività svolte dall’Ambito. Inoltre ogni determinazione dirigenziale che comporta impegno spesa segue l’iter previsto dalla normativa di riferimento. Ogni fornitura viene eseguita con procedure di gara pubblica sulla piattaforma del MEPA con relativa acquisizione di CIG comunicato correttamente all’ANAC.
Anche alla luce di quanto esposto, mi preme evidenziare che ho affidato al mio legale di fiducia la presente prativa al fine di valutare se esistono i presupposti di una querela per diffamazione a mezzo stampa ai danni del Sig. Chiella Antonio.
Distinti Saluti».

Il Dirigente del III Settore del Comune di Lucera
Dott. Raffaele Cardillo

 

 

 



Scrivete
al Frizzo

Per la pubblicità in
questo spazio
scrivi al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento
Il Sommelier

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.