Cartoline



Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
 
LA LETTERA
Lettere al Frizzo
«Anaerobico: non capiscono un’ulceraweb ma si vogliono bene»
«Probabilmente quando si sono incontrati sul palco di piazza Duomo dev’essere scoccato il colpo di fulmine o la classica scintilla. Ma dalle cose che dicono pare si tratti di amore… a prima svista»

Lucera, 08.09.2018 - «Caro Direttore, ho letto l’intervista rilasciata dal sig. Dario Montagano a un sito locale e non le nascondo che sono rimasto basito.
Numerose le contraddizioni e le illogicità che denotano scarsa conoscenza della materia non solo da parte dell’intervistatore ma anche da parte di colui che, per essere il titolare dell’idea progettuale, appare molto disinformato.
Risponderò al sig. Montagano pertanto punto per punto, come se fosse una controintervista.
– Montagano: “…il secondo (biogas - nda) comporta emissioni ed è prodotto con elementi che possono essere anche inquinanti”.
– La mia risposta: l’impianto brucerà almeno 21.800 m3 di biogas (non biometano) al giorno, con emissioni che proprio il sig. Montagano definisce “inquinanti”. Un autogoal clamoroso. Forse non s’è accorto che i generatori di energia elettrica per l’autoconsumo funzioneranno a biogas o i suoi tecnici gli hanno riferito cose inesatte.
– Montagano: “Il metano è il futuro dell’energia”.
– La mia risposta: no! Se si vogliano rispettare gli obiettivi COP 21 per i cambiamenti climatici. Anche metano/biometano, quando bruciati, inquinano.
– Montagano: “Per me sarebbe controproducente non trasformarlo in compost buono per l’agricoltura”.
– La mia risposta: il “compost buono” si produce con il compostaggio aerobico a costi inferiori e con ottimi risultati. Ma così non si accederebbe agli incentivi che sono molto – troppo – appetibili.
– Montagano: “Non potrà mai chiudere l’impianto esistente perché siamo a posto su tutto”.
– La mia risposta: non è vero perché se così fosse non ci sarebbe puzza.
– Montagano: “Se invece realizzassimo il nuovo impianto, le emissioni sarebbero azzerate perché la produzione avverrà in ambiente chiuso”.
– La mia risposta: l’inquinamento olfattivo è possibile anche per gli impianti di digestione anaerobica e, comunque, anche il nuovo progetto prevede il compostaggio aerobico.
– Montagano: “Almeno avremo dimostrato la buona volontà di risolvere il problema della puzza ai lucerini”.
– La mia risposta: come dimostrazione di buona volontà avrebbero potuto adeguare l’impianto esistente con biofiltri ben dimensionati e adeguamento alle BAT di settore, come previsto per la sezione aerobica del nuovo progetto.
Insomma, caro direttore è evidente che se l’intento che ci si prefiggeva con l’intervista fosse quello di difendere l’impianto, con questa intervista lo si è invece demolito.
Ne è emersa anche la figura molto, troppo ingombrante di Montagano che a Lucera è cordialmente “avversato” da larghissima parte della popolazione. È evidente ormai che il maggiore interessato all’idea progettuale è proprio lui.
Adesso poi tutti gli accosteranno un altro protagonista e difensore maldestro: il sindaco Tutolo. Ai più apparirà che vanno a braccetto.
Mi sembra di ascoltare Antonello Venditti: “Certi amori fanno giri immensi ma poi ritornano”.
Probabilmente quando si sono incontrati sul palco di piazza Duomo dev’essere scoccato il colpo di fulmine o la classica scintilla. Ma dalle cose che dicono pare si tratti di amore… a prima svista».

Antonio Cantalamessa

 

 

 



Scrivete
al Frizzo

Per la pubblicità in
questo spazio
scrivi al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento
Il Sommelier

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.