Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
IN PROVINCIA
Provincia
Festa del Grano a Roseto Valfortore il 16 e 17 giugno
Per l’ing. Massimo D’Amico «si starebbe facendo passare un impianto non rinnovabile, ibrido secondo la normativa, per rinnovabile e, come tale, allocabile in zona agricola»

Roseto V.re, 15.06.2018 - Roseto si prepara per festeggiare una delle principali risorse del territorio, il grano. Sabato 16 e domenica 17 giugno imperdibile appuntamento con la “Festa del Grano”, un evento organizzato e realizzato dal Comune di Roseto Valfortore, in collaborazione con la Pro loco Roseto Valfortore, “Strumenti e Figure”, la Regione Puglia, PugliaPromozione #weareinpuglia, e finalizzato a promuovere sempre più la nostra terra e i nostri prodotti attraverso stand, degustazioni, show cooking, laboratori, spettacoli musicali, visite guidate e convegni.
Sabato 16 giugno alle ore 10:00 Conferenza di apertura e presentazione del Progetto con la partecipazione di autorità civili e politiche accolte dal sindaco Lucilla Parisi e con gli interventi di Filippo Schiavone (Presidente ConfAgricoltura Foggia), Biagio Dedda (Responsabile Monti Dauni della Condotta Slow Food Foggia e Monti Dauni).
A Roseto, poi, vi è l’ultimo mulino ad acqua attivo in provincia, con la cui macinazione si riduce al minimo il surriscaldamento delle farine lasciandone inalterate le proprietà. Roseto può vantare quindi tutta la filiera del pane: dalla coltivazione, alla macinatura, alla panificazione, alla cottura nel tradizionale forno a paglia, e alla festa! In questa due giorni arrivano a Roseto i migliori produttori locali e non, un intero territorio, quello dei Monti Dauni, che fa sistema. Una festa pensata per rievocare antiche ritualità agricole che la meccanizzazione ha lentamente fatto sparire, ma che un piccolo ed instancabile borgo dei monti dauni cerca caparbiamente di mantenerle ancora vive.

Programma

Sabato, 16 giugno 2018
•  Ore 9:00 (Area Espositori) Apertura Stands.
• Ore 10:00 (Area Show) Conferenza di apertura e presentazione del Progetto con i saluti delle autorità presenti e di Lucilla Parisi (Sindaco di Roseto V.re). Interverranno Filippo Schiavone (Presidente ConfAgricoltura Foggia), Biagio Dedda (Responsabile Monti Dauni della Condotta Slow Food Foggia e Monti Dauni).
• Ore 11:00 (Area Laboratori) Laboratori per bambini “Mani in... Pasta”.
• Ore 17:00 (Area Mulini) Visita ai Mulini (dalle ore 16:00 sarà attivo il Servizio Navetta da Piazza Bartolomeo verso i Mulini) con particolare attenzione alla simulazione della raccolta e della trebbiatura del grano con il tradizionale metodo contadino ed al funzionamento degli antichi metodi di macinazione del frumento.
• Ore 21:30 (Area Show) TERRAMIA, Spettacolo Musica Folk.

Domenica 17 giugnoO 2018
• Ore 9:00 (Area Espositori) Apertura Stands.
• Ore 11:00 (Area Laboratori) Simulazione del processo di panificazione.
• Ore 12:30 (Area Show) Show cooking.
• Ore 18:00 (Area Laboratori) Simulazione dei processi di predisposizione e cottura.
• Ore 21:30 (Area Show) VIVA LA VIDA, Spettacolo musicale con i TROUBLE.

Comunicato stampa



Scrivete
al Frizzo

Le risposte
del Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.