Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
IN PROVINCIA
Provincia
Festa Patronale del Soccorso - Il Sindaco Gianfranco Savino: «Buona Festa a tutti!»
«Alla MADONNA DEL SOCCORSO tutti chiederemo, in occasione del Suo maestoso passaggio per le strade di San Severo e tra la Sua gente, l’ausilio amorevole per ogni sorta di difficoltà futura, pubblica e privata»

San Severo, 13.05.2013 - In occasione degli imminenti festeggiamenti in onore di Maria Santissima del Soccorso, Celeste Patrona della Città di San Severo, che avranno il loro culmine nelle giornate del 18, 19, 20 e 21 maggio, il Sindaco, avv. Gianfranco Savino ha voluto inviare il proprio saluto e quello dell’intera Amministrazione Comunale alla cittadinanza ed a quanti torneranno a San Severo per questi giorni di festa che, come sempre, rappresentano un momento unico e di grande devozione verso la “Madonna Nera”.

«Miei cari concittadini, come ogni anno la nostra città si ritrova tutta insieme per festeggiare i riti e le tradizioni legate ala nostra Celeste Patrona, Maria Santissima del Soccorso. La Festa Patronale sanseverese rappresenta una occasione irripetibile di amore fraterno e concordia civica, in un momento storico e soprattutto economico-finanziario assai difficile non solo per San Severo, ma per tutta la comunità internazionale. Ritrovarsi in questi giorni accanto a Maria Santissima del Soccorso può contribuire ad infondere in tutti noi un momento di pace, serenità e gioia, aiutandoci a superare i problemi di ogni giorno.
Un caro pensiero intendo rivolgerlo come consuetudine a tutti coloro che ritornano nella nostra città per la Festa Patronale, a tutti coloro che seguiranno da vicino i numerosi eventi previsti, sia le manifestazioni liturgiche che quelle collaterali di svago. Con queste radicate convinzioni, quale Sindaco della Città di San Severo, indirizzo il mio più vivo e sentito saluto a tutti quei Concittadini che vengono a trascorrere alcuni giorni tra noi e che scelgono proprio questo periodo per poter onorare la nostra meravigliosa VERGINE DEL SOCCORSO, al fine di trarre dal Suo sguardo materno e rassicurante la forza per affrontare un altro anno di dure fatiche quotidiane.
Ringrazio di cuore, a titolo personale ed a nome dell’intera Amministrazione Comunale che mi onoro di guidare, S.E. il Vescovo Mons. Lucio Angelo Renna, il Commissario Vescovile per la festa Mons. Mario Cota, il COMITATO FESTA, l’ARCICONFRATERNITA del Santuario del Soccorso e tutti coloro che hanno collaborato nell’organizzazione degli eventi religiosi e non, contribuendo così all’arricchimento del programma per una buona riuscita della nostra bellissima Festa Patronale.
Alla MADONNA DEL SOCCORSO tutti chiederemo, in occasione del Suo maestoso passaggio per le strade di San Severo e tra la Sua gente, l’ausilio amorevole per ogni sorta di difficoltà futura, pubblica e privata.
Aggiungo, in chiusura di questo breve indirizzo di saluto, il mio fervido augurio di BUONA FESTA A TUTTI, auspicando giornate serene e contraddistinte dalla civile convivenza tra noi e da un’altrettanto esemplare accoglienza dei tanti forestieri che da anni ci onorano della loro presenza e compagnia in ogni FESTA DEL SOCCORSO, secolare punto di riferimento per i fedeli dell’intera Diocesi».

Ricordiamo che la novità rilevante della edizione 2013 della Festa Patronale riguarda la giornata di domenica 19 maggio: quest’anno, in considerazione della contemporaneità con la Festa della Pentecoste, la Solenne Processione della domenica, sarà posticipata di alcune ore e più precisamente si terrà nel pomeriggio, con inizio alle ore 17:00, sempre partendo dalla Chiesa Cattedrale di Santa Maria.

Il portavoce
Dott. Michele Princigallo



Scrivete
al Frizzo

Le risposte
del Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.