Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
IN PROVINCIA
Provincia
San Severo: la Giunta intitola due sale a Mundi e don Nittoli
La Giunta Comunale delibera l’intitolazione della “Sala Convegni“ e della “Sala Lettura” della Biblioteca Comunale “Alessandro Minuziano” alla memoria del dott. Benito Mundi e del Sacerdote don Salvatore Nittoli

Foggia, 27.07.2013 - La Giunta Municipale, presieduta dal Sindaco avv. Gianfranco Savino ha deliberato di rendere omaggio alla memoria del dott. Benito Mundi e del sacerdote don Salvatore Nittoli, intitolando loro alcuni dei locali allocati a piano terra della Biblioteca Comunale “Alessandro Minuziano”. Nello specifico: la “SALA LETTURA” (primo locale a destra del corridoio) al Sacerdote don Salvatore Nittoli, la “SALA CONVEGNI” (secondo locale a destra del corridoio) al dott. Benito Mundi. Come è noto fra i compiti delle Istituzioni vi è quello di onorare la memoria di cittadini che si sono distinti per l’impegno culturale, morale, umano, professionale e civile e che la nostra Città può ben vantare personalità di spicco che ben si distinsero nel passato per aver contribuito alla valorizzazione della Biblioteca Comunale, risaltandone il valore poliedrico della cultura.
Tra queste emergono le persone del dott. Benito Mundi e del sacerdote don Salvatore Nittoli, dei quali si rammentano alcune delle peculiarità che contraddistinsero la loro opera umana e professionale.
Dott. Benito Mundi. Direttore benemerito della Biblioteca Comunale “Alessandro Minuziano” e del Museo Civico, che ha guidato per quasi un trentennio, deceduto il 5 aprile 2011 all’età di 76 anni. Personalità e punto di riferimento di notevole rilievo della cultura della Capitanata e promotore della crescita della Biblioteca che, grazie a lui, ha conosciuto una rilevante espansione, fino alla allocazione presso la sede del complesso museale “San Francesco”. Direttore ed editore di Tele Radio San Severo, storica emittente televisiva cittadina. Ha curato la pubblicazione di decine e decine di volumi, era presidente del Club Unesco della Città di San Severo e della Società di Storia Patria per la Puglia – Sezione di San Severo.
Don Salvatore Nittoli. Di Teora, nell’avellinese, un dotto docente che negli anni settanta dell’ottocento venne a San Severo ad insegnare nell’appena costituito Ginnasio, su raccomandazione del grande critico Francesco De Sanctis, che per anni era stato deputato di San Severo. Contribuì ad arricchire il fondo librario della Biblioteca Comunale con un ingente lascito di opere. Nittoli nel 1880 fondò un importante convitto privato; la sua Biblioteca contava alcune migliaia di volumi e, molti di questi testi, sono passati tra le mani degli studenti e degli uomini di cultura sanseveresi.
La Giunta Comunale ha inoltre deliberato di demandare al Coordinatore delegato II Area – dott.ssa Vincenza Cicerale – gli adempimenti consequenziali al provvedimento.

Città di San Severo
Il portavoce: dott. Michele Princigalli



Scrivete
al Frizzo

Le risposte
del Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.