Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
IN PROVINCIA
Provincia
Inaugurata la sede UIL-FENEAL a San Marco La Catola
Sarà il punto di riferimento anche per Carlantino e Celenza Valfortore. All'apertura presenti molti lavoratori e pensionati

S. Marco La Catola, 28.04.2012 - Dallo scorso lunedì 16 aprile 2012 la UIL-FENEAL ha una sua sede a San Marco La Catola. La sigla sindacale del piccolo centro del Subappennino Dauno Settentrionale sarà anche punto di riferimento per i paesi di Carlantino e Celenza Valfortore. Prima dell'apertura di questa nuova sede, il punto più vicino da raggiungere era quello della UIL di Lucera, coordinato da Ennio Festa e che opera in via Zuppetta n. 11.

L'inaugurazione della UIL-FENEAL di San Marco La Catola è stata caratterizzata da un'assemblea che ha visto la partecipazione numerosissima di tanti lavoratori e pensionati.

Non hanno fatto mancare la loro presenza il Segretario Provinciale della categoria Alessandro Scarpiello, il Responsabile della UIL di Lucera Ennio Festa, il Dirigente della ITAL-UIL di Lucera Alfredo D'Alessandro. Presenti, inoltre, Todoro Ferrara in rappresentanza delle imprese edili, l'arch. Donato Testa ed il geom. Pietro Coscia per il settore tecnico.

L'evento ha registrato la partecipazione dell'ex sindaco di Carlantino ed attuale consigliere provinciale Vito Guerrera e del consigliere comunale del Comune di San Marco La Catola Franco Lembo.

Il coordinamento locale della sede UIL-FENEAL appena inaugurata è affidato ad Antonio Moffa, che per l'occasione ha manifestato e partecipato all'assemblea tutta la propria soddisfazione per essersi venuto a creare un importante riferimento sindacale per i tre centri summenzionati.

La UIL da circa un paio d'anni è impegnata a creare in tutta la Capitanata (Gargano e Subappennino Dauno in particolar modo) sedi satellite per meglio rappresentare la vicinanza al territorio ed alla gente che sempre più avverte la necessità di presentare le proprie istanze, specie in un periodo di crisi qual è quello che stiamo attraversando.

Unione Italiana Lavoratori - Lucera
L'ufficio stampa



Scrivete
al Frizzo

Le risposte
del Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.