Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
IN PROVINCIA
Provincia
Il Comune di San Severo candida a finanziamento regionale il piano operativo del “Distretto del Commercio”
Gli obiettivi: rivitalizzare il tessuto commerciale, sviluppare l’aggregazione imprenditoriale e la cooperazione intersettoriale, sviluppare una strategia di valorizzazione integrata dei poli di attrazione

San Severo, 13.11.2012 - Il Comune di San Severo, attraverso l’Assessorato alle Attività Produttive, la cui delega è affidata all’Assessore Primiano Calvo, ha trasmesso alla Regione Puglia l’accordo di costituzione del “Distretto del Commercio del Comune di San Severo” con cui l’Amministrazione Comunale intende rilanciare le politiche di sviluppo del commercio locale nel quadro di una più ampia strategia di promozione e valorizzazione del centro storico da attivare contestualmente all’interno di programmi di riqualificazione e sviluppo in via di realizzazione.

Il Comitato Tecnico procederà alla individuazione dei poli di attrazione all’interno del Distretto, alla raccolta dei progetti pubblici e privati funzionali allo sviluppo del commercio, al vaglio dei dati sulla rete distributiva e sulla rete dei servizi pubblici locali, alla rilevazione degli esercizi di vicinato e del mix di offerta commerciale presente nelle vie rientranti nel Distretto, alla rilevazione delle proposte dei commercianti su infrastrutture, ai servizi complementari e azioni promozionali presenti sul territorio.

Il Piano Operativo verrà candidato al finanziamento della Regione Puglia e sarà finalizzato a:

• rivitalizzare il tessuto commerciale dell’area urbana con particolare riferimento alla diffusione della piccola distribuzione, degli esercizi di vicinato e del piccolo artigianato tipico e tradizionale locale;
• sviluppare l’aggregazione imprenditoriale e la cooperazione intersettoriale in un’ottica distrettuale di gestione e promozione dell’offerta commerciale urbana;
• sviluppare una strategia di valorizzazione integrata dei poli di attrazione presenti nelle aree commerciali urbane nel quadro di una politica di promozione turistica della città.

Il portavoce
Michele Princigallo



Scrivete
al Frizzo

Le risposte
del Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.