‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
In Provincia
| Vai all’indice | Vai all'argomento principale |
Orsara, al via la raccolta “porta a porta”
Lunedì 21 giugno parte l’operazione “Differenziati per natura”

Orsara di Puglia, 20.06.2010 - Da lunedì 21 giugno, a Orsara di Puglia comincia l’operazione “Differenziati per natura” con l’attivazione della raccolta porta a porta dei rifiuti umidi nelle utenze non domestiche. Venerdì 18, agli esercizi direttamente interessati dal progetto, è stato consegnato il kit: sacchetti in materiale biodegradabile, bio pattumiera e le informazioni sui giorni e gli orari in cui il personale incaricato dal Comune effettuerà il recupero dei rifiuti. Il lunedì, il porta a porta riguarderà ristoranti, pizzerie e fiorai; il martedì, sarà la volta di bar, panifici, pastifici, rivendite di frutta e verdura; il venerdì il porta a porta toccherà tutte le tipologie di attività.
In questi giorni, il Comune di Orsara di Puglia ha distribuito una scheda molto dettagliata. Per ogni differente tipo di scarto, a partire dalla frazione umida, la tabella indica quali rifiuti vanno conferiti nei diversi contenitori. Nella bio pattumiera marrone, quella dell’umido, saranno conferite le buste biodegradabili contenenti avanzi di cibo, alimenti avariati, gusci d’uovo, fiori e piante, ceneri spente dei caminetti, erba e foglie, gusci della frutta secca, tovaglioli e fazzoletti usati.
Il nuovo servizio va a integrare quelli già attivati per aumentare la quantità di rifiuti differenziati: per i Raee, i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche, è stato avviato da tempo il ritiro a domicilio con la prenotazione al numero verde gratuito 800.10.68.22. Vecchi frigoriferi, lavatrici da buttare, scaldabagni, televisori, piccoli elettrodomestici, computer, monitor non più utilizzabili, climatizzatori, stampanti e una lunga serie di prodotti tecnologici di cui i cittadini hanno necessità di disfarsi sono ritirati a domicilio, due volte al mese, da operatori comunali.

Per i rifiuti ingombranti, invece, i cittadini hanno a disposizione il Centro Raccolta Comunale di via San Rocco dove il martedì e il venerdì è possibile consegnare mobili, materiali ferrosi, materassi e tutti i rifiuti che rientrano nella specifica tipologia. A indumenti, scarpe e accessori di cui ci si intende disfarsi sono stati dedicati i contenitori di colore giallo posizionati in via Indipendenza, via della Croce e Via Aldo Moro. Per la raccolta dei cartoni dismessi dalle utenze non domestiche è già attivo il servizio di raccolta a domicilio. Carta, plastica, alluminio e vetro sono differenziati grazie ad appositi contenitori.
Il potenziamento della raccolta differenziata consente di centrare diversi obiettivi: la tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini, il contenimento della spesa pubblica relativa allo smaltimento dei rifiuti e il miglioramento del decoro e dell’immagine del paese.
Maggiori info sul sito del Comune di Orsara di Puglia.

Comune di Orsara di Puglia
L'ufficio stampa



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.