‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
IN PROVINCIA

A Orsara il “Tony Santagata Day”
Premio alla carriera e maxi concerto per il precursore del Pugliashire. E il cantautore promette una dedica speciale alla nuova Zemanlandia

Orsara di Puglia, 04.08.2010 - «Zeman e Casillo sono due miei grandi amici, soprattutto il Patron per me ha avuto sempre un trattamento di riguardo: in Serie A, nel parcheggio interno allo Zaccheria, Casillo mi faceva riservare il posto vicino al Prefetto. Sono stato il primo inviato di “Quelli che il calcio…”. Fabio Fazio mi fece andare allo stadio ed io ruppi il ghiaccio intonando con la chitarra “Squadra grande”. La mia grande squadra è sempre il Foggia e da tifoso sono sicuro che Zeman e Casillo non ci deluderanno».
È Tony Santagata a dichiarare il suo amore per i satanelli. Giovedì 5 agosto, a Orsara di Puglia, il cantautore pugliese sarà assoluto protagonista: alle ore 12:00, nell’aula consiliare, gli sarà consegnato un premio per la sua straordinaria carriera di artista e di ambasciatore della creatività pugliese; alle 21:30, l’autore e interprete di tante canzoni di successo sarà sul palco per un maxi concerto e promette di riservare una dedica speciale a Zemanlandia. «La canzone che intitolai “Squadra grande” aveva anche un’altra versione – racconta Tony Santagata –. Una versione che faceva così: Foggia grande, Foggia mio».
NUOVI PROGETTI. Come la nuova squadra del tecnico boemo, anche il cantautore di “Lu primme ammore” non intende fermarsi sugli allori del passato. Tony Santagata, dopo 18 milioni di dischi venduti e la bellezza di oltre 6mila concerti in tutto il mondo, sta lavorando a un’opera di ricerca storica e musicale attorno ai temi del Risorgimento, del brigantaggio e della Questione Meridionale. Negli ultimi tre anni ha scritto nuove canzoni che intende mettere su disco e poi c’è il progetto legato a San Pio, con l’opera che Tony Santagata eseguì in Vaticano per la canonizzazione del Santo di Pietralcina e San Giovanni Rotondo.
QUANTA STRADA TONY! Antonio Morese, in arte Tony Santagata, è nato a Sant’Agata di Puglia il 9 dicembre 1940. Ha appena 14 anni quando comincia il suo viaggio di studente prima e di artista poi. Dai Monti Dauni a Manfredonia, Lucera, Foggia, fino agli anni dell’esperienza napoletana, al trasferimento a Roma e al salto definitivo verso i palcoscenici della musica e del cabaret di Milano. Scrive di suo pugno più di 400 canzoni, vende complessivamente 18 milioni di dischi, raccoglie 20 minuti di applausi al Madison Square Garden dopo aver lanciato la cultura e il cabaretmade in Puglia” in tutto il mondo. Qualche anno fa, in un importante festival di Gronigen, un’artista olandese ha intonato “Lu maritiello” di Tony Santagata davanti a migliaia di persone che cantavano il ritornello assieme a lei. Il video di Imca Marina è su youtube dove è stato già visualizzato da quasi 13mila utenti.
UN ANTESIGNANO. «Tony Santagata è stato l’antesignano e l’apripista di fenomeni e dinamiche che oggi vediamo dispiegarsi – dichiara il sindaco di Orsara di Puglia, Mario Simonelli –. Nei suoi testi è stato il primo a parlare del vino pugliese e a prefigurare lo sviluppo di un turismo legato ai tratti peculiari dell’ambiente e della enogastronomia. Ha aperto le porte del mondo dello spettacolo agli artisti pugliesi che in lui hanno trovato un battistrada e un modello da emulare. Per questi motivi, crediamo ci sia un profondo legame tra l’artista di Sant’Agata di Puglia e la nostra Orsara: anche la nostra Comunità si sta impegnando in un percorso di riscatto che fa leva sulle identità territoriali e la qualità che questa terra è capace di esprimere a tutti i livelli».
IL PRIMO AMORE, IL PRIMO SUCCESSO. Nel 1964 scrive e canta “Lu primme ammore”: è un enorme successo, arriva la grande popolarità per il cantautore pugliese e il brano diventa un classico nel repertorio dei gruppi folk. Tony Santagata mostra a tutta Italia la creatività e la sapidità della cultura che trovano radici nell’antica terra d’Apulia. Gioca con le parole, fa leva sulla sua capacità di metterle insieme per raccontare storie inedite e svelare cose nuove ancorate a un ricco patrimonio di talento.

Comune di Orsara di Puglia
Provincia di Foggia
Via XX Settembre – 71027 Orsara di Puglia (Fg)
www.comune.orsaradipuglia.fg.it
http://orsaradipuglia.blogspot.com



Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.