‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
In Provincia
| Vai all’indice | Vai all'argomento principale |
Il gruppo AN e Biccari Nuova: «Preoccupanti le condizioni degli edifici scolastici a Biccari»
«Chiediamo agli Amministratori comunali di intervenire immediatamente per realizzare gli interventi richiesti dal dirigente scolastico»

Biccari, 03.02.2009 - «Destano preoccupazione e sconcerto le condizioni degli edifici scolastici biccaresi, facenti parte dell’Istituto Comprensivo “Paolo Roseti”.
Il dirigente scolastico, infatti, in ben tre occasioni, con note del 5.11.2008 (prot. 7584), del 10.11.2008 (prot. 7688) e del 12.11.2008 (prot. 7770), ha sottoposto all’Amministrazione comunale la necessità di provvedere a diverse manutenzioni e, soprattutto, di assicurare sicurezza, igiene e funzionalità alle strutture scolastiche.
Con un’accurata relazione, corredata da ben 44 fotografie, le autorità scolastiche hanno fatto presente all’Amministrazione comunale i gradini danneggiati, le crepe nei muri di recinzione, il pavimento dissestato, i cancelli ossidati, le mattonelle divelte negli androni e quelle staccate nei bagni, le diffuse macchie di umidità e di infiltrazioni, gli ancoraggi dei radiatori da eliminare, gli infissi e le porte da adeguare o sostituire, i servizi igienici danneggiati, gli avvolgibili inutilizzabili, le finestre sprovviste di griglie di protezione, la scala d’emergenza traballante, gli arredi scolastici non a norma, le protezioni safe crash da ripristinare, le lesioni sui muri da verificare ed eliminare, i vetri rotti della palestra da sostituire e tanto altro ancora.
A distanza di oltre due mesi da quelle segnalazioni, dapprima il capogruppo di AN Michele Virgilio ha visitato personalmente l’istituto scolastico e, successivamente, i consiglieri Gianfilippo Mignogna e Valerio Ricci hanno chiesto ulteriori spiegazioni e chiarimenti all’Amministrazione comunale attraverso un’interpellanza urgente.
“Dalle relazioni del dirigente scolastico, che ancora una volta ringraziamo per il lavoro svolto per la nostra comunità, ed a seguito della visita del capogruppo Michele Virgilio – hanno dichiarato i consiglieri firmatari – emerge un quadro altamente preoccupante. Vedere le condizioni nelle quali sono ridotti gli edifici scolastici e in che contesto i bambini biccaresi, gli insegnati ed il personale tutto sono costretti a trascorrere gran parte della loro giornata, non può che lasciare sbigottita l’intera cittadinanza ed ingenerare gravi dubbi sulla sicurezza, l’adeguatezza e l’igiene dei locali scolastici. È evidente che una situazione del genere, così compromessa, è il frutto di anni di negligenza e inadempienze da parte del Comune. Per questi motivi, chiediamo agli Amministratori comunali di intervenire immediatamente per realizzare gli interventi richiesti dal dirigente scolastico e per assicurare igiene, sicurezza e funzionalità alla nostra scuola in modo da tranquillizzare immediatamente i genitori biccaresi e l’intera cittadinanza”».

I consiglieri comunali
Gianfilippo Mignogna
Valerio Ricci



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.