‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
In Provincia
| Vai all’indice | Vai all'argomento principale |
Comunità Montana. Castelluccio dei Sauri sceglie Del Priore
La decisione scaturita dal Consiglio Comunale riunito in sessione straordinaria. Numerosi gli impegni nell’agenda dell’ente sovracomunale

Castelluccio dei Sauri, 02.10.2009 - Convocato d’urgenza giovedì scorso, 1 ottobre 2009, il Consiglio Comunale di Castelluccio dei Sauri ha proceduto alla nomina del proprio rappresentante in seno alla Comunità Montana dei Monti dauni Meridionali.

La scelta è ricaduta sul sindaco Antonio Del Priore, che ha ottenuto 8 voti. L’opposizione, invece, ha fatto confluire i voti dei suoi 3 presenti sul consigliere di maggioranza Rocco Falcone.

L’ente sovracomunale, era stato soppresso con decreto del Presidente della Regione Puglia, il 6 febbraio scorso, per ottemperare alla legge 24 dicembre 2007 n. 244 recante “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2008)”. Successivamente il Tar di Bari, in seguito al ricorso opposto dal presidente della Comunità Montana, Carmelo Morra, decideva per l’annullamento, restituendo la possibilità di trovare nell’ente la dimensione più idonea per il raggiungimento di uno sviluppo uniforme.

Soddisfazione è stata espressa, pertanto, dal sindaco di Castelluccio dei Sauri che, a margine del Consiglio Comunale che ha deciso la sua nomina, ha affermato: «Al centro degli interessi dell’ente, ci sono la messa in sicurezza del territorio montano, l’attenzione per la progettualità di Area Vasta, la pianificazione strategica 2008/2009 e l’impiego dei fondi strutturali 2007/2013 per le aree sottoutilizzate (Fas)».

La Legge Regionale n. 10 del 30 aprile 2009 stabilisce che l’Organo rappresentativo delle Comunità Montane è costituito da un numero di consiglieri pari al numero dei comuni che ne fanno parte. Saranno sedici, pertanto, i componenti del nuovo Consiglio con sede a Bovino.

Comune di Castelluccio dei Sauri
L'ufficio stampa
www.comune.castellucciodeisauri.fg.it



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.