‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
In Provincia
| Vai all’indice | Vai all'argomento principale |
Premio giornalistico nazionale “Cutuli”: 8ª edizione a San Severo
L'evento, che ha per tema "Per non dimenticare e per promuovere la pace", è istituito dal Centro Culturale Internazionale “Luigi Einaudi”, Medaglia D’Oro e Targa D’Argento del Presidente della Repubblica

San Severo, 02.11.2009 - È giunto all’ottava Edizione il Premio Giornalistico Nazionale “Maria Grazia Cutuli - Per non dimenticare e per promuovere la pace”, istituito dal Centro Culturale Internazionale “Luigi Einaudi” di San Severo, presieduto dalla prof.ssa Rosa Nicoletta Tomasone. L’appuntamento 2009 si svolgerà dal 6 all’8 novembre presso l’Auditorium del Teatro Comunale “Verdi” di San Severo. Saranno premiati i giornalisti Lilli Gruber (La7 – “Otto e mezzo”), Paolo Conti (Corriere della Sera) e il fotogiornalista Kash Gabriele Torsello. Una “Menzione speciale” sarà attribuita a Giacinto Pinto, giornalista RAIUNO - “La vita in diretta”. Il prestigioso riconoscimento è dedicato a Maria Grazia Cutuli, giovane cronista inviata del Corriere della Sera, assassinata in Afghanistan il 19 novembre 2001.
Da prologo all’Edizione 2009 del Premio c’è stata la partecipazione alla “Giornata dell’Informazione” presso il Quirinale e riservata ai Premi Giornalistici che godono dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica. La manifestazione si è svolta alla presenza del Capo dello Stato, Giorgio Napolitano. Con la presidente Tomasone sono intervenuti alcuni giornalisti premiati lo scorso anno: Stefano Boccardi, Carmen Lasorella e Toni Capuozzo. Presenti anche Pietro Raschillà, coordinatore del “Premio Cutuli”, Primiano Calvo, Vicesindaco di San Severo e Domenico Vasciarelli, segretario del Centro “Einaudi”.

«Il Presidente della Repubblica – ricorda la prof.ssa Tomasone – si è soffermato sul ruolo dei giornalisti nella società di oggi, sul significato di libertà di stampa e pluralismo dell’informazione che segnano il confine tra democrazia e dispotismo e sul valore della Costituzione». Al Presidente della Repubblica la prof.ssa Tomasone ha sottolineato il significato del “Premio Cutuli” e i valori che lo ispirano sostenendo che «la libertà non va scissa dalle responsabilità a cui devono rispondere quanti usano la penna come una mannaia». Il Capo dello Stato ha rivolto alla Tomasone un sincero encomio per il valore del suo impegno nella società ed ha firmato la pubblicazione inerente la “Giornata dell’Informazione” donata dalla Presidenza della Repubblica e nella quale il “Premio Cutuli” è inserito.
Il “Premio Cutuli” è stato insignito di Targa d’Argento del Presidente della Repubblica nel 2002 e di Medaglia d’Argento del Presidente della Repubblica nel 2005. Organizzato con il Patrocinio e in collaborazione della Città di San Severo e della Regione Puglia – Assessorato alla Pace e al Mediterraneo, dal 2006 gode dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica.
Da questa Edizione ci sono anche i Patrocini della Presidenza del Consiglio dei Ministri, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e della Regione Sicilia.

Centro Culturale “Luigi Einaudi”
L’ufficio stampa



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.