‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
In Provincia
| Vai all’indice | Vai all'argomento principale |
Vitantonio Pasqualicchio eletto Vice Presidente della Cassa Edile di Foggia
«Il mio primo pensiero, da Vice Presidente, va ai lavoratori e alle imprese, il cui lavoro è la base per la nostra presenza»

Foggia, 19.05.2008 - La Cassa Edile di Capitanata ha un nuovo Vice Presidente: è Vitantonio Pasqualicchio, che come da Statuto è stato designato all’incarico su indicazione della Federazione Lavoratori delle Costruzioni, composta da FeNEAL-UIL, FILCA-CISL e FILLEA-CGIL.
Il nuovo Vice Presidente subentra nell’incarico a Michele Lunetta, che ha lasciato la categoria degli edili per ricoprire un nuovo incarico nella Organizzazione Sindacale di provenienza.
Si è in tal modo ricostituito il Comitato di Presidenza, composto dal Presidente, Geom. Giuseppe Di Carlo, indicato dalle associazioni dei datori di lavoro, e dal Vice Presidente, indicato dalle associazioni dei lavoratori dell’edilizia.
Pasqualicchio, sposato e padre di 5 figli, ha 51 anni, di cui più di trenta dedicati all’impegno sindacale. Dal 1987 è dirigente provinciale della CGIL e nel 2000 è stato chiamato a ricoprire il prestigioso incarico di direttore del Patronato INCA, fino all’inizio del 2008, allorquando è stato eletto segretario generale provinciale della FILLEA-CGIL.
Il presidente Di Carlo, nella riunione del Comitato di Gestione che ha formalizzato la nomina del nuovo Vice Presidente, ha fatto gli onori di casa, porgendo il benvenuto a Pasqualicchio e ringraziando Lunetta per il lavoro svolto sia come amministratore dell’Ente che come dirigente sindacale.

«Per me è un onore poter entrare a far parte della grande famiglia dell’Ente Bilaterale Edile – ha detto Pasqualicchio – e voglio innanzitutto ringraziare le Parti Sociali e le Organizzazioni che mi hanno designato per la fiducia accordatami. Ho già ricoperto incarichi in altri enti bilaterali, ma sono consapevole che la Cassa Edile ha delle peculiarità che la portano a rivestire un ruolo importante non solo per la categoria edile ma per tutto il territorio di Capitanata, al servizio del quale ho dedicato da sempre il mio impegno.
Il mio primo pensiero, da Vice Presidente, va ai lavoratori e alle imprese, il cui lavoro è la base per la nostra presenza. Il mio impegno sarà totale per garantire continuità con quanto di positivo è stato fatto e per quanto di buono possiamo ancora fare per un settore fondamentale per l’economia della Capitanata.
Siamo in una fase molto particolare, in cui i dati positivi dell’Ente, ottenuti anche grazie alle azioni intraprese dalle Parti Sociali di concerto con le Istituzioni, fanno da contraltare ad una situazione generale del settore edile che è di difficoltà, per la scarsità di risorse e di investimenti, ma anche per un clima generale di crisi e di sfiducia.
Come Ente Bilaterale siamo pronti a raccogliere le nuove sfide, e confido nel prezioso contributo del presidente Di Carlo, al fianco del quale lavorerò per far sì che le aspettative che il mondo edile di Capitanata ha nei nostri confronti, non vadano deluse. Ritengo doveroso che si prosegua nell’impegno e nell’attenzione posta dai miei predecessori alle questioni delle politiche attive del lavoro e della programmazione dello sviluppo, delle azioni di contrasto al lavoro nero, alla concorrenza sleale e all’illegalità, che rappresentano piaghe aperte per il Settore. In tale direzione, credo che faremo qualcosa di importante per il territorio se riusciremo a trasferire il grande patrimonio di conoscenza degli Enti Paritetici (Cassa Edile, ma anche Formedil e CPT), e su questo è necessario che l’autorevolezza degli Enti vada spesa anche nel confronto con le Istituzioni locali, Comune, Provincia e Regione.
Chiedo a tutti, ed in particolare al Personale e al Direttore della Cassa Edile, di collaborare come sempre per fare in modo che l’Ente sia sempre all’altezza del grande prestigio che si è conquistato, e a far sì che la Cassa Edile di Capitanata continui ad essere un chiaro riferimento nel sistema nazionale delle Casse Edili».

Cassa Edile di Capitanata – Foggia
Viale Ofanto (Angolo Corso del Mezzogiorno)
Tel. 0881/335711 – Fax: 0881/639590
info@cassaedile.fg.it – www.cassaedile.fg.it



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.