‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
In Provincia
| Vai all’indice | Vai all'argomento principale |
Nuova diga, l'assessore provinciale Vito Guerrera: «Si passa dalle parole ai fatti»
Nei prossimi giorni si daranno vita a successivi tavoli tecnici di approfondimento delle tematiche, richiamate nel documento, al fine di cercare soluzioni operative

Foggia, 28.07.2008 - Continua il percorso di avvicinamento alla costruzione della nuova diga di Piano dei Limiti. La giunta provinciale, infatti, all’unanimità, ha preso atto del documento redatto dal tavolo istituzionale (svoltosi fra tutti i soggetti interessati) durante il quale si sono esaminate e valutate positivamente le indicazioni proposte dai comuni di Carlantino, Celenza Valfortore e Casalnuovo Monterotaro.

«Gli enti preposti iniziano ad assumersi le proprie responsabilità – ha dichiarato Vito Guerrera, assessore provinciale ai Lavori Pubblici (Udc) –. Finalmente si passa dalle parole ai fatti per dare risposte certe sia a chi dovrà beneficiare della nuova struttura sia a chi dovrà nuovamente sacrificarsi per l’economia dell’intera Capitanata».

Nei prossimi giorni si daranno vita a successivi tavoli tecnici di approfondimento delle tematiche, richiamate nel documento, al fine di cercare soluzioni operative in grado di garantire la fattibilità del piano.

Il documento, inoltre, riafferma l’opportunità di destinare nuove risorse per la viabilità dei tre comuni interessati dalla realizzazione dell’opera ed impegna la Regione Puglia ad avviare, insieme alla Regione Molise, ogni utile azione nei confronti del Governo diretta a garantire la realizzazione della diga ed a sostenere politicamente la richiesta avanzata dai comuni di Carlantino, Celenza e Casalnuovo per ottenere il riconoscimento della “zona franca”, ossia l’esenzione dalle imposte per le imprese sia esistenti che di nuova costituzione.

Dunque, il documento scaturito dall’accordo programmatico tra i sindaci e la Provincia di Foggia ed analizzato dalla Camera di Commercio segna il primo obiettivo concreto per dare risposte certe alle esigenze del territorio e dei loro cittadini.

Provincia di Foggia
Assessorato ai Lavori Pubblici
Piazza XX Settembre, 20 - 71100 Foggia
Assessore, Vito Guerrera



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.