‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
In Provincia
| Vai all’indice | Vai all'argomento principale |
Alberona nella festa nazionale dei camperisti
Il 4 e 5 ottobre, 30 equipaggi nel borgo. Per loro la Festa dei frutti d’autunno e il “poeta-cicerone”

Alberona, 16.09.2008 - Per la prima volta, il 4 e 5 ottobre, in Italia si terrà la Festa Nazionale del Plein Air, la “pubblicazione culto” del popolo dei camperisti italiani. In 104 piccoli centri di 16 regioni diverse, tutte località che fanno parte del circuito “Paesi Arancioni” (i comuni ai quali il Touring Club ha riconosciuto il marchio di qualità turistico-ambientale della bandiera arancione), arriveranno 3 mila camper, oltre 10 mila persone che amano scoprire il territorio.
«I Paesi Bandiera Arancione – ha dichiarato Fulvio Gazzola, presidente del sodalizio che mette insieme i comuni del circuito – offrono un’ospitalità fatta di cose semplici e spontanee, di natura che ancora sorprende, di piazze e campanili testimoni di una storia da protagonisti, di saperi antichi facili da ritrovare nell’artigianato tipico e in sapori che hanno il gusto della buona tradizione. Sono luoghi che attendono i visitatori in camper per raccontargli gli aspetti più veri di un territorio, impaziente di trasmettere tutte le sue emozioni».
Alberona accoglierà 30 equipaggi, 100 camperisti complessivamente, che saranno sistemati nel campo sportivo del paese, dove potranno usufruire di tutti i servizi necessari. Sabato 4 ottobre, alle 18:00, con una piccola cerimonia il borgo darà il benvenuto ai visitatori, consegnando loro il materiale informativo sugli itinerari alberonesi e informandoli sugli eventi del giorno successivo. Domenica 5 ottobre, il poeta Michele Urrasio a guidare i nuovi arrivati nel centro storico di Alberona. I camperisti, dunque, avranno un “cicerone d’eccezione”: scrittore, critico letterario e docente, l’alberonese Michele Urrasio è un fine conoscitore dei luoghi e della storia che raccontano le vicende millenarie del suo paese. Sempre domenica 5 ottobre, inoltre, ad Alberona si celebrerà la Festa dei Frutti d’Autunno.
Per tutta la giornata, in piazza Civetta si potranno gustare caldarroste, frutti di bosco, melegrane, cachi e tante altre varietà. Tutti i sapori e i colori di una stagione in un evento dal gusto unico, per un fine settimana che ha la dolcezza dei fichi, la consistenza delle nespole e l’aspetto caratteristico di fichi d’india.
Ma sulle tavole che ospiteranno tutte queste leccornie non mancheranno tutti quei piatti della tradizione che hanno come ingrediente principale uno o più frutti di stagione. L’autunno è la stagione dei frutti più curiosi. Questi frutti infatti maturano con il sole della bella stagione e, per questo motivo, i più gustosi crescono nel Sud Italia, dove l’estate è più calda e solare. Uno dei frutti più belli di questa stagione è la melagrana. Detta anche pomo granato, era considerata dagli antichi popoli mediterranei il simbolo della fertilità e della prosperità, un portafortuna naturale per dare il benvenuto all’autunno.

Comune di Alberona
www.comunealberona.it
www.prolocoalberona.it
www.alberona.blogspot.com

 



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.