‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
In Provincia
| Vai all’indice | Vai all'argomento principale |
"Sanitaservice" replica a "Confcooperative"
“Sanitaservice srl” sul comunicato stampa di Confcooperative Foggia del 20 novembre 2008 intitolato: “Sanitaservice: facciamo chiarezza!!!”

Foggia, 27.11.2008 - «La Confcooperative di Foggia prosegue nella sua battaglia di menzogne e di denigrazione sulla Sanitaservice. Con il comunicato stampa (leggi i contenuti) ha raggiunto l’apice della sua campagna di disinformazione, frutto dell’irrecuperabile gap di ignoranza che caratterizza l’anonimo o gli anonimi estensori del comunicato.
Il contenuto della nota mette a nudo la profonda (e incolmabile?) ignoranza in materia di servizi. In particolare:

  • La Confcooperative ignora la differenza fra servizi pubblici e servizi strumentali;
  • La Confcooperative ignora la differenza fra concessione di pubblico servizio e appalto di servizi di supporto;
  • La Confcooperative ignora che la Sanitaservice può occuparsi solo di servizi di supporto e strumentali;
  • La Confcooperative ignora che le regole alle quali riferirsi nella ipotesi di affidamento in house di servizi strumentali sono, limitandoci a quelle fondamentali, le norme comunitarie, il decreto-legge n. 223 del 4 luglio 2006 (il cosiddetto Bersani-Visco) e la decisione del Consiglio di Stato del 3 marzo 2008 in seduta plenaria;
  • La Confcooperative ignora che la Asl di Foggia e la Sanitaservice hanno scrupolosamente osservato tali regole, tant’è che l’Ordinanza del TAR per la Puglia del 12 settembre 2008 ha respinto la richiesta di provvedimenti cautelari avanzata da alcune Cooperative (che rappresentavano la violazione di tali norme), assumendo che le istanze delle ricorrenti erano prive di fondamento giuridico;
  • La Confcooperative ignora che le norme assunte come violate dalla Sanitaservice sono quelle che disciplinano le società affidatarie di servizi pubblici locali (L. 133/2008, art. 23-bis) e non le società in house affidatarie di servizi di supporto alle attività istituzionali della pubblica amministrazione;
  • La Confcooperative ignora che quanto testè detto al punto 6) è stato ribadito dalla AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) con deliberazione del 16 ottobre 2008;
  • La Confcooperative ignora la modulistica approntata dalla AGCM per effetto della deliberazione appena citata;
  • La Confcooperative ignora che la Sanitaservice è posseduta al cento per cento dalla Asl di Foggia, può operare solo con la Asl e nel solo ambito territoriale della provincia di Foggia;
  • La Confcooperative ignora che la Sanitaservice non è subentrata ad alcun servizio pubblico e che quindi è nelle legittime condizioni di usufruire del credito di imposta per personale licenziato o in odore di perdere il proprio posto di lavoro;
  • La Confcooperative ignora o fa finta di ignorare che la consuetudine di gran parte delle Cooperative di utilizzare personale nelle postazioni 118 spacciandolo per personale volontario (?!) ha significato e significa una sistematica evasione contributiva e fiscale (in proposito, una domanda: gli ispettori della Confcooperative hanno mai denunciato tale situazione?);
  • La Confcooperative ignora che le norme dedotte come violate dalla Sanitaservice in materia di assunzione non esistono.

La prossima volta, prima di parlare, la Confcooperative farebbe bene a staccare la spina della presa dell’ignoranza».

"Sanitaservice srl"



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.