Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
 
POLITICA
Politica

Fabio Valerio torna sul caso del cimitero, sui sedimi stradali e suis servizi sociali
Sui lavori al cimitero la ditta non ancora ha firmato il contratto ma continua a lavorare. Valerio ha parlato anche di strade appena fatte già "sventrate" da lavori di sottoservizi (AQP, gas, etc.). E sul piano della lotta alla povertà del PSdZ si dice finalmente lieto

Lucera, 08.04.2019 In un Consiglio Comunale il consigliere Fabio Valerio sollevò un’interrogazione sul cimitero rivolta al segretario. Nell’ultima seduta del 28 marzo scorso, poi, lo stesso Valerio ha affrontato nuovamente la questione per capire a che punto sia la vicenda, infatti, il segretario aveva risposto che il contratto con la cooperativa non era stato ancora firmato, dopo che Valerio gli aveva fatto notare che le operazioni di routine venivano effettuate dal personale senza l’ITP prevista dalla legge, ovvero violando la normativa sulla sicurezza sul lavoro e quella sul principio di concorrenza. Da allora, però, l’andazzo non è cambiato, così il consigliere ha chiesto al segretario perché non venga fatta nessuna azione per liberarsi da un vincolo contrattuale che il prestatore d’opera non vuole firmare. Il dott. Giuseppe Ferdinando De Scisciolo si è limitato a confermare quanto sostenuto dall’altro, ammettendo che il soggetto in questione ha palesato l’idea di non voler più continuare. «Di fronte a delle reiterate inadempienze contrattuali da parte di un soggetto attuatore – ha evidenziato il consigliere – abbiamo il diritto ma soprattutto il dovere di fare le opportune segnalazioni agli organi preposti dalla legge, penso che sia il minimo che dovremmo fare sotto il profilo amministrativo: ricordo che nella scorsa consiliatura, quando c’era l’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici, bastava una segnalazione a questa e l’azienda segnalata non poteva partecipare per lungo tempo a bandi pubblici». In particolare, l’invito di Valerio è stato quello ad offrire un servizio idoneo, facendo attraverso il MEPA un affidamento ad una nuova ditta.
La seconda interrogazione, invece, atteneva ad un altro problema, quello del rifacimento delle strade e dopo qualche giorno vederle divelte da parte di ditte fornitrici dell’acquedotto pugliese, del gas e della telefonia: «Ricordo l’adozione di un regolamento sul ripristino dell’area di sedime, completamente disatteso dalle ditte, tant’è che strade nuove vengono martoriate mettendo delle pezze che alle prime piogge vanno via». Il sindaco ha detto di aver parlato del problema anche col presidente della Regione, ma quest’ultimo, a suo dire, avrebbe fatto muro di gomma.
A seguito delle interrogazioni del consigliere, è stato anticipato il ventesimo punto (Approvazione Piano Sociale di Zona 2018/2020 con integrazione del Piano Territoriale Lotta alle Povertà), consistente, come ha spiegato l’assessore Michele Marucci, nel ratificare una serie di provvedimenti già approvati in sede di coordinamento istituzionale dai sindaci del Piano di Zona in data 12/03/2019. Valerio è intervenuto anche su quest’accapo per esprimere la propria soddisfazione in quanto «oggi otteniamo un risultato positivo», considerato che «la Regione per lungo tempo ha girato la testa dall’altro lato ignorando il problema e dicendo che il contrasto alla povertà non è la funzione principale dei Servizi Sociali». La misura, ovviamente, non è né di quest’amministrazione né della Regione, bensì di questo governo.
L’accapo è stato votato all’unanimità.

Greta Notarangelo

 
 
 


Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.