Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
 
POLITICA
Politica

Bizzarri chiede a Marucci l'immediata risoluzione del contratto con la ditta del trasporto pubblico
«Nel capitolato c’è una serie di prescrizioni che non credo siano mai state seguite, per cui le chiedo di procedere formalmente alla risoluzione del contratto, ma anche di conoscere che tipo di interventi sia stato effettuato nei confronti della Lucera Service circa le segnalazioni già fatte»

Lucera, 14.05.2018 – Anche per la questione affrontata nella seconda interrogazione di Giuseppe Bizzarri nell’ultimo Consiglio Comunale (la prima verteva sul chiosco del parco giochi – leggi), a dire dello stesso consigliere, «non si riesce a trovare la via»: si trattava della vicenda del trasporto pubblico locale. Bizzarri sollevò nell’agosto dello scorso anno un’interrogazione sull’argomento rivolta a Michele Marucci, il quale era da poco subentrato al precedente assessore Francesco Di Battista e per tale ragione in quell’occasione disse di non aver avuto neppure il tempo di capire di cosa si dovesse occupare e, dunque, di non poter rispondere. Allora, il consigliere chiese conto di alcune irregolarità nella gestione del servizio. Bizzarri ha ricordato che c’era stata addirittura una comunicazione del Maresciallo dei Carabinieri, il Comandante di Stazione Massimiliano Martino, il quale il 21 agosto 2017 aveva scritto all’amministrazione comunicando di aver rilevato una serie di violazioni, tra cui l’effettuazione del servizio con autobus munito di climatizzazione non funzionante. Il consigliere di opposizione ha inoltre segnalato che rispetto a questi episodi ci sono state ulteriori denunce anche da parte di alcuni fruitori del servizio: «Ce n’è una, per esempio, che reputo molto grave, del dicembre 2017, nella quale uno degli autisti denuncia non solo che sarebbero state soppresse arbitrariamente delle corse, ma che addirittura alcune sarebbero state effettuate con un mezzo che non è di proprietà della società Lucera Service, ma della Fancy Tour». Queste situazioni si innestano in un quadro che era già piuttosto complicato, infatti Bizzarri ha ricordato che peraltro un mezzo era stato sequestrato dai Carabinieri perché privo dell’assicurazione. Non solo: ci sono continue violazioni nel rapporto con i dipendenti, problemi contributivi e di revisione dei mezzi, insomma c’è una serie di elementi piuttosto gravi rispetto ai quali il consigliere non ha mai ricevuto una risposta esaustiva. Pertanto, Bizzarri è arrivato ad una conclusione: «Nel capitolato c’è una serie di prescrizioni che non credo siano mai state seguite, per cui le chiedo (ha detto rivolgendosi a Marucci, ndr) di procedere formalmente alla risoluzione del contratto, ma anche di conoscere che tipo di interventi sia stato effettuato nei confronti della Lucera Service quanto alle segnalazioni già fatte».

L’assessore, però, praticamente non ha risposto alla domanda dell’altro, spostando l’attenzione sul fatto che il 17 maggio si terrà una conferenza di servizi presso la Provincia per l’istituzione dell’Autotrasporti provinciale. «Stiamo avendo una corrispondenza con l’appaltatore», si è limitato poi ad aggiungere Marucci.
«Non mi ritengo soddisfatto della sua risposta – ha detto, com’era immaginabile, il consigliere –, perché ormai questa questione va avanti da anni e non credo che ci sia necessità di chissà quali tempi per fare questi accertamenti, cioè per verificare, ad esempio, che dal 2012 non vengono date divise agli autisti». Bizzarri ha concluso esortando per l’ennesima volta a considerare la vicenda in maniera seria. Chissà se lo capiranno…

Greta Notarangelo

 
 
 


Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.