Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
 
POLITICA
Politica

PD Lucera: Tutolo, quante sceneggiate
«Il modo scenografico di fare politica da parte Tutolo ormai è stato smascherato, esso ha il solo scopo di ottenere consenso elettorale infischiandosene dei reali problemi della città»

Lucera, 11.08.2017 – Ricevuta la notizia dell’ennesimo fallimento dell’amministrazione Tutolo ecco che il Sindaco, come ormai è sua consolidata abitudine quando si trova in difficoltà, ci offre un’ulteriore spettacolo forse anche per compensare la pochezza del cartellone delle manifestazioni dell’estate lucerina.
È di oggi la notizia che il Sindaco Tutolo con pochi fedelissimi si è incatenato al castello per protestare contro l’ennesimo finanziamento pubblico perso.
Infatti il castello di Lucera non è stato ammesso ai finanziamenti messi a disposizione dal ministro Franceschini per il recupero di beni culturali.
Questo comportamento conferma, laddove ve ne fosse ancora bisogno, l’incapacità di questa amministrazione di intercettare fondi nazionali ed europei per il rilancio della città.
Contemporaneamente ieri approfittando della presenza a Foggia del ministro degli Interni On. Marco Minniti, tutti i Sindaci di capitanata hanno espresso sdegno per l’efferato delitto commesso a San Marco in Lamis dalla mafia garganica e hanno chiesto al ministro maggiore protezione e sicurezza.
Tutolo invece non ha speso una sola parola né ha messo in atto una sola iniziativa di condanna per un simile grave atto mafioso e soprattutto non ha chiesto nulla in termini di maggiore sicurezza per Lucera.
Lucera è stanca di assistere passivamente ai numerosi insuccessi dell’amministrazione Tutolo.
Il PD locale si fa portavoce di questo malessere e chiede a Tutolo di smetterla con i comizi show, le manifestazioni spettacolo, gli scioperi della fame, gli incatenamenti e le risposte fotocopie che tirano in ballo le passate amministrazioni.
Mai Lucera ha vissuto un periodo così buio.
Mai Lucera è stata così maltrattata ed ignorata.
I risultati di questa amministrazione sono noti a tutti: negazione dei servizi sociali, del trasporto scolastico, licenziamento di dipendenti, aumento delle tasse e dei balzelli a fronte di servizi inesistenti, sperpero di danaro pubblico come è recentemente accaduto con il misero e discusso cartellone dell’estate lucerina.
Il modo scenografico di fare politica da parte Tutolo ormai è stato smascherato, esso ha il solo scopo di ottenere consenso elettorale infischiandosene dei reali problemi della città.
Esso mira a celare gli insuccessi, ormai veramente numerosi, di questa amministrazione e ad esaltare la miserrima azione politica di questa amministrazione.
Noi diciamo basta.
Basta, Sindaco, con questa politica da politicante.
Basta ignorare, Sindaco, i problemi della città e dei cittadini.
Basta con questa politica spicciola che mira solo a raccogliere consenso elettorale a fronte di numerosi e continui fallimenti.
Nell’invitare questa amministrazione a prendere coscienza dei reali problemi della città chiediamo ad essa maggiore sincerità e trasparenza ed a fronte dei tanti insuccessi chiediamo di prendere atto che “non é cosa vostra”.

PD Lucera

 
 
 


Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.