Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
 
POLITICA
Politica

Il video integrale del comizio di Giuseppe Bizzarri, con interventi del consigliere Ziccardi
A chiusura, una parodia satirica che prende di mira una videolettera che l'allora candidato sindaco della coalizione "Piazza Pulita" fece proiettare durante un comizio sul finire della campagna elettorale del 2014, quando con accorata ed "innamorata" vena si rivolgeva a Lucera promettendo di salvarla

Lucera, 15.05.2017 – Dopo un anno di tregua concessa al sindaco di Lucera Antonio Tutolo e alla maggioranza di governo della città, il consigliere comunale avv. Giuseppe Bizzarri mette in piazza tre anni di insipienza dell'amministrazione comunale elencando una cascata di contraddizioni: dal caso della presunta incompatibilità dell'assessore Angelo Miano all'annosa questione dei Trasporti (con particolare riferimento al Servizio Scuolabus rimasto bloccato per l'intero anno scolastico), per passare in rassegna le questioni ambientali che hanno visto svolgere in maniera imbarazzante il doppio ruolo di sindaco di Lucera e di delegato all'Ambiente della Provincia di Foggia da parte di Tutolo (eclatante il caso del biennio di conferenze di servizi passato "inosservato" alla comunità e relativo all'iter autorizzativo di un nuovo impianto di compostaggio aerobico che sorgerà sui resti della ex Safab, costringendo la città di Lucera a vedersi stretta in una morsa delle cosiddette "puzze nauseabonde" da nord e da sud, mentre la vicenda Bioecoagrim resta ancora irrisolta dopo tanti anni).

Nell'uscita pubblica di domenica 15 maggio si è parlato anche dell'annosa ed irrisolta questione del Sant'Anna, del PUG (in particolare del "bluff" relativo al famoso villaggio dei tredici ettari su via Biccari) della pubblica illuminazione e dell'appalto sulla nettezza urbana, mentre la popolazione continua a lamentare trascuratezza e sporcizia ovunque. Ma non è tutto. Il comizio - che ha visto anche interventi del consigliere dr. Luigi Carmine Ziccardi - bene ha sintetizzato in circa un'ora la maggior parte delle pecche che da tre anni la maggioranza si trascina dietro.
A chiusura, una parodia satirica che prende di mira una videolettera che l'allora candidato sindaco della coalizione "Piazza Pulita" fece proiettare durante un comizio sul finire della campagna elettorale del 2014, quando con accorata ed "innamorata" vena si rivolgeva a Lucera promettendo di salvarla. Dopo tre anni, la città si presenta invece molto più provata e stanca, registrando peraltro una preoccupante emorragia di giovani e meno giovani o di interi nuclei familiari che hanno scelto di cercare fortuna altrove. In tanti casi anche all'estero.
Buona visione.

Roberto Notarangelo

 
 
 


Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.