Cartoline



Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
ATTUALITÀ
Attualita'
#io_sto_con_il_Lastaria: consegnate le 10 Smart-Tv Nikkei. Vitangelo Dattoli a Lucera per il punto della situazione
Il resoconto delle somme donate fino al 18 marzo: 1.690 euro in denaro contante raccolti tramite donazioni manuali e 4.624,74 euro a mezzo bonifici bancari

Lucera, 21.03.2020 Alle nove di ieri mattina si è tenuto presso l’ospedale “F. Lastaria” un incontro in occasione del quale, tra l’altro, sono stati consegnati alla struttura i televisori Nikkei, come previsto, grazie all’idea avuta da Daniela Di Iasio, responsabile del progetto e collaboratrice dell’agenzia lucerina “Gagliardi Immobiliare” di Dario Gagliardi. Erano presenti il dr. Massimo Zanasi, capodipartimento del Lastaria, l'avv. Vincenzo Scarano, rappresentante del comitato “Io sto col Lastaria”, il dott. Vitangelo Dattoli, Direttore Generale del Policlinico “Riuniti” di Foggia, il sindaco di Lucera Antonio Tutolo e il dr. Franco Mezzadri, direttore sanitario dell’ospedale di Foggia.
In particolare, Dattoli ha voluto fare il giro del nosocomio locale e ha specificato che quello di Lucera è ospedale "No Covid" e che a Foggia stanno svuotando parecchi reparti per trasferirli proprio a Lucera, dove ve n’è bisogno; Dattoli non ha mancato di sottolineare che bisogna comunque potenziare le necessità dell’area metropolitana (il riferimento era alle numerose strutture lucerine) e che non bisogna dimenticare le altre patologie, specificando altresì che hanno già preso in considerazione un’eventuale “fase due” per fronteggiare la situazione.

Frattanto, lo scorso 17 marzo il Direttore Generale del Riuniti ha inviato al sindaco di Lucera una lettera nella quale esprime la propria gratitudine per l’iniziativa di donazione di beni materiali da destinare al Dipartimento di Medicina-Geriatria-Lungodegenza del presidio ospedaliero Lastaria: “Gesti come questi esprimono estrema sensibilità da parte di chi li compie, e per noi rappresentano una maggiore spinta ad operare con maggior vigore ed entusiasmo”. Il notaio Orfina Scrocco, invece, occupatasi della gestione dell’iniziativa, ha reso noto mediante la risposta legata alla lettera del Riuniti il resoconto delle somme donate fino al 18 marzo: 1.690 euro in denaro contante raccolti tramite donazioni manuali e 4.624,74 euro a mezzo bonifici bancari quale somma risultante dal saldo attivo del conto corrente dell’associazione “Rete Terre Ospitali dei Monti Dauni”.

Il giorno precedente, infatti, il Comune di Lucera aveva inviato allo stesso Dattoli una lettera in cui si diceva che in un contesto di grande solidarietà da parte della cittadinanza avevano ricevuto la richiesta di alcuni concittadini di poter effettuare una donazione all’ospedale lucerino quale segno di vicinanza e partecipazione al difficile momento di emergenza: “Questi nostri concittadini hanno avviato una raccolta fondi, sottoposta al controllo di uno studio notarile, che intendono proseguire nelle prossime settimane, con la quale hanno già provveduto ad acquistare 10 moderne Smart TV da donare all’Ospedale lucerino, con l’obiettivo immediato di contribuire ad alleviare la permanenza dei degenti, specie i più anziani, costretti – soprattutto in questi giorni di emergenza sanitaria – a trascorrere soli la maggior parte della giornata. Inoltre, con le ulteriori risorse che saranno raccolte, i promotori intendono effettuare ulteriori azioni a sostegno del Dipartimento di Medicina-Geriatria-Lungodegenza, guidato dal Dottor Massimo Zanasi, sulla base delle indicazioni che saranno eventualmente fornite dalla dirigenza sanitaria”.

Greta Notarangelo

Dite la vostra sull'argomento

Il Frizzo è su Facebook



Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento
Il Sommelier

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.