Lucera in cartolina


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Riscopriamo
i miti

Indice Frizzi e Lazzi

Nuova fantastica avventura del signor Bonaventura
L'etilometro - La rubrica per combattere l’alcolismo e gli stati d’esaltazione collettiva

Nel suo lungo meditare gira e rigira da mane a sera,
tanta ansia e un gran magone egli anela il suo milione.
Ormai sul punto di disperare, percorre le strade di Lucera.
Città gloriosa, grande passato, offre sempre qualche occasione.

Epoca di supposte e lacrime amare, non si riesce a lavorare.
“Il lavoro stanca, lo si sa”, piccino fischietta un cardellino:
“più che il pane da sudare, meglio cercare di risparmiare”.
Bonaventura, come un bambino, è ormai rapito dall’uccellino.

E per compiere il gran gesto ci vorrebbe un bel pretesto.
“Niente paura”, dice il volatile “la mia idea è molto facile”.
Non è sincero ed è molto astuto, quando gli dice del pre-digesto.
Costui ha un orgasmo di natura erettile, soltanto se pensa al proprio utile.

Io mi darò alle orge, ai baccanali, in barba ai sacrifici strutturali!
Bonaventura gli crede da allocco, pensando al risparmio di un milione.
L’augello invece, dopo averlo convinto, mena chiacchiere e supplizi anali.
Chi abbocca alla fandonia è un credulone, farà la figura del minchione.

Giunge il momento dell’incasso, Bonaventura ha quasi un collasso:
“Questo è proprio un gran misfatto, ci han fregato, poffarbacco!”.
Ciascuno si stringe, ascolta attento, apre le orecchie ma resta di sasso:
“Il milione è andato, opera di un vigliacco, il nostro risparmio è finito nel… sacco!”.

Il Frizzo



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento
Sommelier

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Oggetti smarriti
Newsletter
F.A.Q.