‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
In Provincia
| Leggi le altre di Provincia | Vai all'argomento principale |
Orsara di Puglia, programma e sinergie
Daunia Vetus, Prospettiva Subappennino e Pit per cogliere le opportunità di sviluppo

Orsara di P., 10.02.2006 - «Il 2006 sarà l’anno dello sviluppo conseguito attraverso la programmazione e la sinergia territoriale». Mario Simonelli, sindaco di Orsara di Puglia, esprime così la propria soddisfazione per quanto di buono è stato fatto e si sta facendo grazie ai progetti di “Daunia Vetus”, Prospettiva Subappennino e al Progetto Integrato Territoriale n.10. Il progetto “Daunia Vetus” identifica nell'area dei comuni di Troia, Lucera, Biccari, Faeto, Orsara, Bovino un Distretto Culturale ad alta intensità di risorse ambientali culturali di pregio e caratterizzato da un elevato livello di articolazione, qualità e integrazione di servizi culturali e turistici e da un potenziale sviluppo delle filiere produttive collegate. Il Distretto Culturale trova il proprio contesto in alcuni comuni con un elevato patrimonio artistico, storico, paesaggistico e a più alta aspirazione turistica. «In Daunia Vetus – prosegue Simonelli – portiamo il patrimonio ambientale, culturale e storico-artistico di Orsara di Puglia. E non solo. L’Orsara Jazz, come le tante altre manifestazioni organizzate dalle associazioni e dall’Amministrazione comunale, è un valore aggiunto per la creazione di un polo turistico finalmente capace di creare benessere e sviluppo per le nostre comunità». Di grande importanza, inoltre, sono le azioni intraprese con il patto territoriale “Prospettiva Subappennino”. Il progetto Equal S.A.R.A., Subappennino Riqualificazione Agroalimentare, è stato presente con un proprio stand alla 56ª edizione della Fiera Internazionale dell’Agricoltura di Foggia. L’iniziativa, che è rientrata nelle azioni di promozione e diffusione dei risultati progettuali, è stata organizzata dalla Società Consortile Prospettiva Subappennino, della quale è socio anche il Comune di Orsara di Puglia. Lo slogan che campeggiava all’interno dello spazio espositivo di oltre cento mq., è stato “Immagini e Sapori delle Colline e dei Monti Dauni”. Tale iniziativa è stata l’occasione per sedersi idealmente a tavola tra i monti della Daunia e apprezzare i prodotti tipici del Subappennino dauno. Essa ha visto il coinvolgimento di circa venticinque aziende del territorio che hanno esposto le proprie produzioni dedicando altresì alcuni momenti alla degustazione. Tutto ciò è stato possibile anche grazie alla collaborazione delle Pro Loco di Alberona, Orsara di Puglia, Pietramontecorvino e Sant’Agata di Puglia. Infine il Pit 10 “Monti Dauni”. «Si tratta di un progetto che ha come obiettivo lo sviluppo e l’innovazione dell’area preappenninica – spiega Simonelli – attraverso la messa in sicurezza del territorio, la tutela e la salvaguardia delle risorse ambientali e naturali. Il “Pit 10 Monti Dauni” punta alla creazione di un distretto imperniato sulla matrice ambientale e unisce la Provincia di Foggia, le due comunità montane e tutti i comuni del Preappennino».

Comune di Orsara di Puglia (Fg)
Via XX Settembre
Sindaco: Mario Simonelli

 



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Oggetti smarriti
Newsletter
F.A.Q.