‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
In Provincia
| Leggi le altre di Provincia | Vai all'argomento principale |
«Con il nuovo esecutivo dell’ente montano finalmente si torna a lavorare per lo sviluppo della nostra area»
La soddisfazione del sindaco di Celenza Valfortore, Francesco Lucio Santoro, sull'esito del nuovo governo della Comunità Montana

Celenza Valfortore, 15.12.2006 - «Finalmente è nato un governo per porre fine alle battaglie politico-giudiziaire degli ultimi mesi. Lo sviluppo del nostro territorio deve essere l’unica vera priorità di questo ente». Con queste parole, Francesco Lucio Santoro, sindaco di Celenza Valfortore, ha dato il benvenuto al nuovo presidente e all’esecutivo rinnovato della Comunità Montana dei Monti Dauni Settentrionali con sede a Casalnuovo Monterotaro. Maggioranza ottenuta anche grazie al sostegno dei due consiglieri dell’amministrazione comunale celenzana, Antonio Codianni della Margherita e Stefano Gesualdi, indipendente, quest’ultimo fresco di nomina di assessore della giunta montana.
«Esprimo soddisfazione per l’assessorato – ha dichiarato Santoro –, ma l’aspetto più importante è quello di aver posto fine a una lunga diatriba che stava diventando molto pericolosa. Bisogna, infatti, appaltare subito i progetti del Pit n. 10, fondi che, se questa fase di stasi fosse continuata anche nei prossimi mesi, sarebbero andati persi. L’auspicio di tutti è che l’esecutivo possa dare nuovo impulso al rilancio del nostro territorio».
Oltre a Gesualdi, gli altri assessori nominati da Lello Cicchetti, nuovo presidente della Comunità Montana (che comprende i 13 comuni del preappennino dauno settentrionale), sono Michele Palumbo, consigliere comunale di maggioranza di Castelnuovo della Daunia (Rifondazione Comunista), Donato Dotoli, sindaco di Volturino (Udeur), Michele Pasquarella, consigliere comunale di maggioranza di Volturara Appula (Sdi) e Antonio Sassone, consigliere comunale di minoranza di Motta Montecorvino (Sdi). Quest’ultimo ha ricevuto la delega di vice-presidente del nuovo esecutivo, mentre Mario Ciccaglione, consigliere di minoranza di Celenza (Sdi), è stato eletto presidente del consiglio comunitario. Vice-presidente del consiglio sarà Donato Russo, consigliere comunale di Alberona. La nuova maggioranza di centrosinistra che ha eletto Cicchetti è rappresentata, nell’assise comunitaria, dallo Sdi, dai Ds, da Rifondazione Comunista, dall’Udeur e dalla Margherita.

Comune di Celenza Valfortore
L'Ufficio Stampa
Sindaco: Francesco Lucio Santoro



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Oggetti smarriti
Newsletter
F.A.Q.