‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
In Provincia
| Vai all'argomento principale | Vai all'indice |
Vigili del Fuoco, la Cisl dal Prefetto Costantini
La visita in Prefettura
per chiedere il rafforzamento degli organici in Capitanata

Foggia, 22.04.2005 - Si è tenuta questa mattina in Prefettura una riunione per esaminare la situazione degli organici del Corpo dei Vigili del Fuoco impegnati sul territorio provinciale. L’incontro, convocato dal Prefetto dott. Fabio Costantini su richiesta della UST Cisl e della Federazione dei Vigili del Fuoco Cisl di Foggia, si è tenuto ala presenza del Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, Ing. Giovanni Di Iorio.
Il sindacato ha portato all’attenzione del Prefetto la necessità di un rafforzamento degli organici del Comando VVFF del capoluogo e dei 5 distaccamenti del Corpo presenti in Capitanata (San Severo, Vico del Gargano, Lucera, Manfredonia, Cerignola). «Il Prefetto ha dimostrato grande sensibilità e forte attenzione alla problematica evidenziata dal nostro sindacato di categoria - afferma il segretario territoriale della Cisl di Foggia, Carlo Ferrara - e si è impegnato a rappresentare prontamente la difficile situazione alle autorità competenti, ai vari livelli istituzionali e di governo, affinché possano provvedere a trovare una soluzione in grado di soddisfare al meglio le esigenze del territorio».
Per la Cisl, la carenza d’organico dei Vigili del Fuoco necessita di forte attenzione da parte istituzionale: «Attualmente il Comando di Foggia a cui fanno riferimento ben 15 comuni - sottolinea il segretario generale della Federazione Vigili del Fuoco di Foggia, Michele Lanza - ha in forza un numero di personale sufficiente a non più di un intervento per volta. Una pesante condizione lavorativa - aggiunge il sindacalista - che rischia di aggravarsi in estate quando le emergenze aumentano sensibilmente».
Pertanto, il sindacato chiede un incremento dell’organico di 6/7 unità per turno e la possibilità di turni suppletivi del personale: «Ciò porrebbe le favorevoli condizioni - spiega Lanza - per avere la disponibilità di un’altra squadra operativa, agevolando così il compito dei lavoratori del Corpo e garantendo una maggiore capacità d’intervento in casi di necessità nel vasto territorio di competenza».

Ufficio Informazione Cisl Foggia
Via Trento, 42 - 71100 - Foggia
Tel. 0881 - 724388 - info@cislfoggia.it



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Oggetti smarriti
Newsletter
F.A.Q.