‹‹·········


Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
In Provincia
| Vai all'argomento principale | Vai all'indice |
Ennesimo agguato a furgone portavalori in Capitanata, emergenza sicurezza per i lavoratori del settore vigilanza
I sindacati chiedono più investimenti in sicurezza alle aziende ed un osservatorio provinciale sulla sicurezza e legalità del settore vigilanza

Foggia, 02.11.2005 - È emergenza sicurezza per i lavoratori impegnati nel settore della vigilanza in provincia di Foggia, ancora una volta vittime di un grave episodio criminale che ne ha messo a grave rischio la vita. Le segreterie territoriali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil esprimono solidarietà alle guardie giurate della NP Service, coinvolte nella rapina al furgone blindato avvenuta questa mattina a Foggia. Dalle prime informazioni raccolte, si sarebbe trattato di un vero e proprio agguato nel quale due guardie sono state ferite, una alla spalla e l’altra alla testa, mentre si recavano presso l’Agenzia n. 5 delle Poste Italiane.
Ancora una volta, le organizzazioni sindacali di categoria di Cgil, Cisl e Uil sottolineano che la sicurezza è «…tema centrale per il settore della vigilanza in misura molto maggiore rispetto a tutti gli altri settori del mondo del lavoro, dove pure la questione sicurezza è determinante». Una questione prioritaria che costantemente Filcams, Fisascat e Uiltucs stanno ponendo al centro di tutte le trattative aziendali con le imprese operanti sul territorio di Capitanata.
«Proprio perché quello della vigilanza non è un settore uguale agli altri in quanto l’esposizione al rischio per i lavoratori è molto più elevata - evidenziano i sindacati - le aziende devono investire ancora di più in sicurezza: nella dotazione di moderni giubbotti antiproiettile, nella perfetta blindatura degli automezzi, in efficienti collegamenti satellitari con le centrali operative e le forze dell’ordine ed in tutti gli strumenti idonei a rafforzare l’efficacia e la sicurezza del servizio”.

A tal proposito, Filcams Fisascat e Uiltucs nei mesi scorsi hanno chiesto alla Prefettura di Foggia l’istituzione di un «…osservatorio provinciale sul settore vigilanza in cui le parti sociali (sindacati ed aziende), insieme alla Questura ed alla Prefettura, possano contribuire a monitorare il comparto sotto l’aspetto della sicurezza e della legalità».

Ufficio Informazione Cisl Foggia:
Via Trento, 42 - 71100 Foggia
Tel.: 0881-724388 - Fax: 0881-771681
E-mail: info@cislfoggia.it
Web site: www.cislfoggia.it



Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Oggetti smarriti
Newsletter
F.A.Q.