Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
LA LINGUA BATTE DOVE IL DENTE DUOLE

CON o SENZA, la città intanto continua ad andare a rotoli

Quattro consiglieri della maggioranza ed un assessore hanno "gettato la maschera" ed hanno formato un gruppo che si ispira alla lista di Emiliano con cui si è sandidato ed è stato eletto l'ex sindaco Tutolo. Abate si… "complimenta": «Ufficializzata l'appartenenza ad un partito di centrosinistra». Fine del civismo

Lucera, 09.03.2021 - Un gruppo di consiglieri comunali di maggioranza (Francesca Niro, Vincenzo Checchia, Raffaele La Vecchia, Francesco Aquilano) e un assessore (Pierluigi Colomba), avrebbero formato un gruppo che trae ispirazione dalla lista "CON" che alle Regionali scorse ha visto candidato ed eletto l'ex sindaco (sì, insomma, quello che ha fatto fallire il Comune di Lucera e che per questo è stato anche premiato da un bel manipolo di elettori) al fianco di Michele Emiliano. Il gruppo avrebbe, insomma, tirato su un soggetto "politico" civico che avrebbe per nome "CON Lucera".

Ciò porta a supporre - e questo passaggio ne sarebbe la certificazione - che l'ex sindaco del dissesto comunale voglia esercitare ancora un certo ascendente in seno alla maggioranza di Palazzo Mozzagrugno. Ed ecco quindi che alcuni "nostalgici" avrebbero prontamente aderito all'iniziativa che molti dicono voluta dall'ex urlatore delle dirette anti-Covid in pieno stile pre-campagna elettorale (con tanto di pranzo rimpianto a casa del cognato Vincenzo Checchia e con condimento di spezie presso la trattoria dei 4 GAL).

La vicenda non nasce a caso, quindi, anche perché in vista delle provinciali bisogna muoversi. Soprattutto se in soccorso a "CON" dovesse arrivare l'ex assessore Fabrizio Abate che si è prontamente complimentato per la formazione del nuovo gruppo (anche se ha fatto significativamente rilevare che finalmente i cinque hanno fatto capire di essere mani e piedi nel centrosinistra, con questa mossa).

Ma non tutti sanno che all'interno della maggioranza ad aspirare ad uno scranno provinciale vi sarebbe anche un altro consigliere di maggioranza da contrapporre alla scelta di Vincenzo Checchia. Si tratta di Tonio De Maio che pure avrebbe in suo appoggio alcuni colleghi della stessa maggioranza.

C'è, allora, da aspettarsi che stia per nascere un gruppo denominato "SENZA"?

il fatto è che, CON o SENZA, la città continua ad andare a rotoli.

Sia detto CON sincerità e SENZA rancore.

Il Frizzo

 
Per la pubblicità
in questo spazio
scrivi alla redazione

SATYRICON

Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.