Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra

Diritto

Agenzia delle Entrate ed accertamenti illegittimi
Qualora l’Agenzia delle Entrate con il proprio comportamento abbia causato dei danni al contribuente essa è tenuta al risarcimento

Milano, 14.03.2011 - Anche nel caso in cui l’Agenzia delle Entrate riconosca in corso di causa la nullità degli accertamenti e provveda ad annullarli, il contribuente ha diritto comunque al risarcimento dei danni.

A prevederlo è la Corte di Cassazione, che, con la sentenza n. 5120 depositata il 3 marzo 2011, sembra spingersi oltre rispetto a quanto stabilito da altre precedenti pronunce in tema di risarcimento dei danni da atto illegittimo (si veda ad esempio la sentenza n. 13801/04 o la n. 689/10).

In tale pronuncia, infatti, viene sancito che in questi casi l’Amministrazione finanziaria è tenuta non solo al risarcimento delle spese legali ma anche a tutte quelle sostenute dal contribuente per confrontarsi con l’ufficio prima di iniziare il contenzioso (si pensi agli inviti dell’Amministrazione finanziaria al contribuente a fornire spiegazioni e/o documenti e quindi ai costi sopportati dallo stesso per farsi assistere da un professionista).

Tutto ciò, spiega la Suprema Corte, deriva dal fatto che pur trattandosi di attività discrezionale (si fa riferimento al potere dell’Agenzia delle Entrate di annullare un proprio accertamento illegittimo) grava sull’Amministrazione finanziaria – come per tutte le amministrazioni – un principio fondamentale di neminem laedere previsto dall’articolo 2043 del Codice Civile.

Pertanto, qualora l’Agenzia delle Entrate con il proprio comportamento abbia causato dei danni al contribuente essa è tenuta al risarcimento.

Avv. Matteo Sances



Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.