Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti,
aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
Ci scusiamo con i lettori per non aver pubblicato la cartolina del mese scorso (settembre) per una distrazione. Da questo mese riprendiamo dedicando ben otto cartoline ai cosiddetti "pupazzi" di Onorato (saranno pubblicate, ovviamente, una al mese), illustratore di caricature di grandi qualità e dal segno inequivocabile. In questa cartolina si pubblicizza l'uscita di un testo in cui sono riprodotte 40 tavole a colori e 120 caricature del teatro italiano di prosa firmate dall'autore.

Dal libretto "Lucera per i giovinetti" (1908)
scritto dal maestro di Scuole Elementari "Gaetano Conte"

Gabinetto di medicina interna

Fu aperto nel gennaio del 1907 dal dottor Pasquale Tandoia. Ha un laboratorio per tutte le ricerche utili alla clinica, una sezione di elettricità medica e di Raggi Rontgen. I poveri vi sono curati gratuitamente.

Croce Verde

L'associazione di Pubblica Assistenza fu costituita il 7 maggio 1905 ed ha una sala per l'assistenza medico-chirurgica, fornita di tutto il necessario pei soccorsi d'urgenza in caso di ferimento e d'infortunio.

Farmacia Comunale

Fu istituita nel 1880 e, fino al 1898, fu annessa all'Orfanotrofio S. Carlo e diretta da due Suore della Carità. Attualmente è annessa all'Orfanotrofio dell'Annunziata e diretta da due Suore di Sant'Anna. Di questa farmacia, per la quale il Comune spende più di duemila lire l'anno, usufruiscono 800 famiglie povere. Il Comune, fin dal novembre 1897, sussidia pure una farmacia notturna. Vi sono altre cinque farmacie, la più antica delle quali è quella di Luigi Ardito & C.i., fondata nel 1864.


Per la pubblicità in questo spazio scrivi alla redazione
oppure telefona allo 0881-545000.

info@ilfrizzo.it
 


Scrivete all'amico
Frizzo

Le risposte
del
Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Oggetti smarriti
Newsletter
F.A.Q.