Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti, aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
 

POLITICA - Mercoledì prossimo si riunirà il Consiglio Comunale di Lucera per deliberare la approvazione del Rendi… (continua)




CONSERVAVA LA MARIJUANA GIÀ SUDDIVISA IN DOSI NELLA CUCINA DI CASA. INCENSURATO 28ENNE DI CARLANTINO ARRESTATO DAI CARABINIERI.A Carlantino i Carabinieri della Compagnia di Lucera hanno tratto in arresto, nella flagranza di detenzione di sostanze stupefacenti, A. C., 28enne incensurato del posto.
I militari, già da qualche giorno, erano sulle tracce del giovane. Diversi erano stati infatti i servizi di osservazione svolti da personale in abiti civili nei pressi della sua abitazione, dove era stato segnalato sospetto andirivieni di ragazzi, in modo particolare in orario serale.
Così, alcuni giorni fa, al termine dell'ultimo servizio di monitoraggio è scattato il blitz. I militari delle Stazioni di Celenza Valfortore e Casalnuovo Monterotaro hanno atteso che il 28enne uscisse di casa, bloccandolo a poca distanza, riuscendo così ad entrare nell’abitazione senza dargli il tempo di disfarsi di eventuali materiali detenuti illecitamente.
Una volta all’interno il giovane si è mostrato subito molto agitato e gli uomini dell’Arma non hanno impiegato molto a comprendere il perché di tata ansia. Nascosti all’interno di una credenza sono stati infatti rinvenuti circa 120 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi pronte per essere vendute, oltre a tutto il materiale necessario al confezionamento dello stupefacente.
Inchiodato dalle evidenze della flagranza, il 28enne è stato così condotto presso il Comando Compagnia Carabinieri di Lucera per gli adempimenti di rito, all’esito dei quali è stato dichiarato in stato di arresto.
Dopo l’udienza di convalida, svoltasi presso il Tribunale di Foggia, il ragazzo è stato rimesso in libertà. (Lucera, 12 agosto 2019)


Corteo Storico e Torneo delle Chiavi
EVENTI - Preparativi da parte dell’ATS “5 Porte Storiche” di Lucera per il tradizionale ap… (continua)

 

Mario Rotunno: «La Festa Patronale…
EVENTI - «Sono onorato di lavorare per la festa più bella e sentita dai lucerini». Così Mario Rotu… (continua)

Lucera alla Mostra del Cinema di Ve…
CINEMA - Sarà presente anche Lucera alla “76ª Mostra del Cinema” di Venezia il pros… (continua)

Mostra fotografica di Francesco Paol…
EVENTI - L'attimo fuggente mi esplode dentro… È il titolo della personale fotografica di Fr… (continua)

“Il senso della luce a Lucera": tre gior…
EVENTI - Tre giornate di studio e pratica dedicate al fotografo Giuseppe Cavalli. L'Osservatorio… (continua)

Festa Patronale a Lucera senza giostre
EVENTI - Cosimo Amato (Anesv): «Siamo molto delusi». E per il 6º anno consecutivo Lu… (continua)

Tantissima gente al vernissage di Fran…
EVENTI - Nella serata dello scorso 6 agosto si è svolto presso il Salotto Nocelli in via G. Bovio n.… (continua)

Ma che dissesto! A Lucera si fa festa
EDIT - Le motivazioni alla bocciatura del Piano di Riequilibrio Finanziario sembra non im… (continua)
 

Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
 
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.