Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti, aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
 

CRONACA - Brillante operazione della Procura della Repubblica di Foggia e dei Carabinieri. Finiti in manette nella notte i d… (continua)





LUCERA – GUARDIA DI FINANZA: SEQUESTRATI 7.000 PRODOTTI PIROTECNICI DETENUTI IN MODO ILLEGALE E OLTRE 300 GIOCATTOLI PERICOLOSI. DENUNCIATO UN COMMERCIANTE. – Finanzieri del Comando Provinciale di Foggia, nel corso di un’attività finalizzata al contrasto della contraffazione e correlate forme di illegalità, hanno sequestrato 7.000 prodotti pirotecnici detenuti illegalmente e 320 giocattoli contraffatti e/o pericolosi per la salute dei consumatori.
Il responsabile è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia.
In dettaglio, i militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Lucera, durante un servizio di controllo economico del territorio, hanno controllato, presso il mercato rionale della città federiciana, un commerciante intento a vendere giocattoli, che a seguito di specifico esame tecnico si sono rivelati privi di marchiatura CE e contraffatti.
Nella flagranza del reato, i finanzieri hanno effettuato una perquisizione presso il locale utilizzato dal commerciante come magazzino, rinvenendo circa 200 giocattoli illegali e ben 7.000 prodotti pirotecnici detenuti senza alcuna licenza e in assenza delle prescrizioni di legge. Tutta la merce illegale e detenuta senza autorizzazione è stata sequestrata e messa a disposizione dell’Autorità giudiziaria, a cui è stato tra l’altro denunciato a piede libero il commerciante.
Il costante controllo economico del territorio attuato dai finanzieri del Comando Provinciale di Foggia dimostra l’alto livello di attenzione verso ogni forma insidiosa di illecito economico, atteso che il commercio di prodotti contraffatti e/o non sicuri per la salute, anche in ragione del basso prezzo a cui vengono offerti, danneggia il mercato legale, sottrae opportunità economiche e lavoro alle imprese che rispettano le regole e mette in pericolo la salute dei consumatori. (Lucera, 27 febbraio 2020)


Dal 24 febbraio il TPL potrebbe bloc…
CRONACA - È quanto sarebbe emerso durante l’incontro svoltosi in Prefettura lo sc… (continua)

 

La Sen. Naturale sul caso Giardinetto
AMBIENTE - La Senatrice Gisella Naturale presenta un'interpellanza al Ministro Sergio Costa… (continua)

Attività ispettiva Garante Privacy p…
DIRITTO - Il Garante della privacy al fine di stabilire priorità in relazione alle risorse disponib… (continua)

Video del Consiglio Comunale del 30…
POLITICA - Playlist video del Consiglio Comunale di Lucera del 30 gennaio con gli argomenti… (continua)

Viale Scarano, rondò e degrado…
POLITICA - Interrogazioni del consigliere Antonio Buonavitacola durante la seduta di Cons… (continua)

TARI e dissesto: gli aumenti ci sono e…
POLITICA - L’accapo nr. 6 dell’ultimo Consiglio Comunale consisteva nel regolamento TA… (continua)

L’odissea di una ragazza lucerina…
CRONACA - Annalisa e Ana giungono in Francia per trascorrere alcuni giorni a Parigi e visitar… (continua)

Regolamento IMU: tutte le novità
POLITICA - L’accapo n. 4 dell’ultimo Consiglio Comunale consisteva nell’approvazion… (continua)
 

Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

  Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
 
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.