Guida all'uso
Forum
La redazione
Contatti
Links
Indicazioni utili
In giro per Lucera
Le attività
Strade e contrade
Luceriae Historia
Accade in Provincia


Arte
Letteratura
Musica
Religione
Filosofia
Psicologia
Sociologia
Gestalt
Teatro
Cinema
Televisione
Scienze
Diritto
Economia
Storia
Agricoltura
Ambiente
Mestieri
Fuori orario

Barzellette, detti, aforismi, metafore e parodie…
Raccontate la vostra
 

LA POLITICA - La redazione del Frizzo ha voluto incontrare Paolo Mongiello, in quanto quest’ultimo ha inteso organizzare per il 13 dicembre alle ore 17:30, presso il Teatro Giordano all’interno della Sala Fedora, un evento di grande rilevanza con un perso… (continua)



LINK FOGGIA SULLE QUERELE AI GIORNALI. – «Apprendiamo a mezzo stampa che a seguito della seduta del Consiglio d'amministrazione dell’Università degli Studi di Foggia del 29/11/2017, il nostro ateneo ha incaricato un legale di agire contro il quotidiano L’Attacco per aver intrapreso, a detta del Rettore, una campagna denigratoria contro l'università. Sarebbe una consueta storia foggiana di accuse incrociate, non fosse per due dettagli non da poco: la campagna “denigratoria” del quotidiano aveva ad oggetto esposti regolarmente presentati in procura, con conseguente apertura Delle indagini, e non semplici illazioni, quindi la stessa querela risulta piuttosto frettolosa, visto che la magistratura non si è ancora espressa. Ma, cosa più grave, il cda ha approvato all'unanimità la proposta del rettore. Ciò significa che tutti i presenti si sono espressi a favore del conferimento dell'incarico al legale e quindi a favore della querela ad un giornale. Tutti, compresi, immaginiamo, i due rappresentanti studenteschi dell'associazione Area Nuova (così riporta, fra l'altro, la stampa nazionale) nel Consiglio di Amministrazione: Blerim Xheladini e Francesca Romana Cicolella. Rappresentanti membri della più rappresentativa associazione studentesca della nostra università, che si fa vanto di apartiticitá e di essere dalla parte degli studenti. Associazione che, appena una settimana prima della seduta incriminata,ha promosso un interessante seminario nella facoltà di giurisprudenza, avente ad oggetto il tema sempreverde della libertà di stampa, che includeva il riconoscimento di 5 crediti per l'ordine dei Giornalisti. Associazione che non si è mai espressa, fra un torneo di calcetto e un venerdì universitario, sulle indagini in corso d'opera, e che dal 29 ad oggi non ha commentato in merito alla faccenda, né ha rettificato in merito a quanto riportato dalla stampa. Come studenti, non possiamo far altro che esprimere la nostra solidarietà e chiedere scusa al quotidiano L’Attacco e a tutti gli altri organi di stampa eventualmente coinvolti per la scelta dei nostri rappresentanti, nella speranza che le azioni legali autorizzate dai nostri colleghi del Consiglio di Amministrazione non si rivelino una spesa eccessiva per le casse dell'ateneo e che la magistratura possa espletare serenamente il proprio lavoro di indagine». CS Link Foggia - Sindacato Universitario. – (Foggia, 4 Dicembre 2017).


Ass.ne Bel Canto: un 2017 da incor…
MUSICA - Volge ormai al termine il cartellone della 2ª annualità di… (continua)

 

Riapre il circolo di Forza Italia a Lucera
LA POLITICA - Va detto che per ora c'è solamente tanto entusiasmo e che bisogna ripartire dalla c… (continua)

"Tenime u murte n'da case": comm…
TEATRO - Domenica 3 dicembre è andata in scena presso il Teatro dell’Opera, con doppio spe… (continua)

Cosa succede alla nostra società?
CRONACA - Dopo il grave avvenimento di cronaca di venerdì 17 novembre, che ha visto un m… (continua)

Interrogazioni di Ziccardi e Petroianni
LA POLITICA - È stata in primis Marina Petroianni a farsi portavoce, nel corso dell’ultimo Con… (continua)

Giandiego Gatta: in pole position per…
LA POLITICA - Avevano destato stupore alcune indiscrezioni trapelate su di un locale web-j… (continua)

“Tra palco e realtà” ospita Gianna Fratta
EVENTI - Torna martedì 12 dicembre “Tra palco e realtà”, rassegna culturale del Convitto Bo… (continua)

Dell'Osso, l'incuria ai monumenti e i pas…
POLITICA - Nelle sue due interrogazioni Simona Dell'Osso denuncia lo stato in cui versano… (continua)


 
 


Scrivete
al Frizzo

Le lettere
al Frizzo

Fedro e dintorni
Fiabe e racconti seguiti da un breve commento

…u kunde
nannurke
i ditte de
tatarusse
parle kume t'ha
fatte mammete
 
Altri servizi

Luoghi da visitare
Il Pensatoio
Vendo & Compro
Alla ricerca di…
Newsletter
F.A.Q.